La Polisportiva Basket Capaccio si aggiudica il I° Torneo dei Templi

Si è concluso con la vittoria delle padrone di casa il I torneo dei templi tenutosi al Pala Olimpia di Capaccio sabato e domenica scorsi. Una manifestazione durante la quale sono prevalsa quei valori che dovrebbero sempre accompagnare qualsiasi gara, ossia grande agonismo abbinato a correttezza, sportività e spirito di squadra.

La prima giornata ha visto in campo il Marigliano contro il Pozzuoli e le capaccesi contro lo Scafati. Due partite entusiasmanti che che si sono concluse, la prima, con la vittoria del Marigliano per 66 a 49 e, la seconda, la compagine casalinga per 54 a 31.

Il secondo giorno stessa atmosfera e pubblico delle grandi occasioni.

Le prime a scendere in campo per conquistare il terzo posto sono le puteolane contro le scafatesi. Partita molto combattuta durante la quale la compagine napoletana sembra dover conquistare e portare a casa il match, ma le salernitane non ci stanno e, mantenendo grande freddezza e giocando di squadra, mangiano i punti di distacco alle avversarie raggiungendole e superandole, portando a casa una meritata vittoria. Spiccano tra le giocatrici del Pozzuoli Guastafierro con 17 punti e Tesone con 20 punti collezionati anche grazie alle quattro triple messe a segno. La compagine scafatesi, invece, distribuisce i punti tra tutte le giocatrici. La partita si conclude con un punteggio di 59 a 73.

Chiude il Torneo la finale per il I posto che ha visto in campo il Marigliano e le ragazze di coach Di Mauro. Il primo quarto vede partire in volata le cilentane guidate da un’ottima Trotta e si chiude 21 a 13. Il secondo quarto invece vede prevalere la squadra mariglianese anche se di un solo possesso e si chiude 10 a 13. Tutte le ragazze di patron D’Angelo continuano a dare in campo quello che hanno. Coach Di Mauro , approfittando del Torneo, prova vari quintetto e vari tipi di difesa. Il terzo quarto si chiude 11 a 8. Le mariglianese, come è nel loro stile, non mollano mai, ma l’ultimo quarto è decisamente conquistato dalle capaccesi che chiudono ancora di più in difesa e raggiungono il punteggio finale di 64 a 35. Onore e merito vanno comunque a tutte e quattro le squadre che hanno partecipato al Torneo regalando al pubblico presente due giornate di bello sport.

Un premio speciale è stato consegnato ad Adriana Coralluzzo del Capaccio che è stata indicata dai quattro allenatori come la migliore giocatrice del Torneo tra quelle indicate dal rappresentante del Comitato regionale della F.I.P. Antonio Milone.

Il trofeo è stato consegnato al capitano del Capaccio Franca Gnarra dal dott. Franco Sica, che lo ha anche voluto donare a testimonianza dell’affetto che lo lega alla Polisportiva da anni e come segno di attenzione ad una realtà emergente che sta dando grandi soddisfazioni.

Tra poche settimane, il 17 ottobre, le ragazze di coach Di Mauro saranno ai blocchi di partenza per l’inizio del campionato che le vedrà affrontare al Pala Zauli, per prima, la squadra battipagliese.

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author