La Proger Chieti aderisce al 'Teddy Bear Toss'

Beneficenza: il 21/12 porta un peluche alla partita!

In occasione di Proger-Treviglio vieni al PalaTricalle con un orsacchiotto da lanciare in campo. Pioveranno dagli spalti dopo il 1°canestro, saranno raccolti e regalati a bimbi meno fortunati.

Chieti, città generosa e sempre in prima linea in progetti a favore delle persone meno fortunate, è chiamata a raccolta al PalaTricalle domenica 21 dicembre per una bella iniziativa della Proger, in occasione della gara di Campionato contro la Remer Treviglio. 

La Società biancorossa, infatti, ha aderito con entusiasmo al “Teddy Bear Toss” della L.N.P., con il quale si raccoglieranno peluches da regalare ai bambini meno fortunati negli ospedali ed istituti della città. 

Il “Teddy Bear Toss” è un’iniziativa di matrice americana, nata nella NFL dell’hockey sul ghiaccio, che riscuote molto successo negli States. In pratica il pubblico teatino è invitato a recarsi al palasport con un peluche (orsetto o similari) e, al primo canestro realizzato della partita (sia esso da parte dei locali che degli ospiti), il pupazzetto va lanciato in campo: l’effetto scenico è indubbio. Gli arbitri, con il benestare della Federazione, sospenderanno per alcuni minuti la gara per permettere di raccoglierli e sgombrare il campo. Nei giorni successivi, i giocatori della Proger hanno intenzione di visitare istituti ed ospedali pediatrici della zona per portare i peluche del proprio pubblico come regalo di Natale o della Befana ai piccoli degenti. 

Una bella proposta, quella della L.N.P. promossa da “La Giornata Tipo” alla quale la Proger, sempre in prima linea nelle iniziative pro-infanzia (come dimostrano anche i camp in Africa della scorsa estate per i bimbi poveri), ha aderito con slancio. Ora sta agli sportivi teatini portare domenica 21 al palasport di via dei Peligni questa piccola strenna natalizia per i bambini meno fortunati, che avranno così un motivo per sorridere nelle prossime Feste. 

Parallelamente “La Giornata Tipo” invita a fare una donazione a PETER PAN ONLUS, che offre accoglienza gratuita ai bambini vittime di neoplasie ed alle loro famiglie.

Ufficio stampa

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author