La Rainbow Catania chiude la regular season con una vittoria

Chiudere con una vittoria, anche se ininfluente ai fini della classifica, fa sempre piacere. La Rainbow del presidente Fabio Ferlito chiude la stagione regolare del campionato di Serie B/C femminile con una vittoria conquistata con il punteggio di 45 a 62 sul campo della Nova Basket a Castellamare del Golfo. Si chiude al primo posto in classifica a pari merito con la Viola Reggio Calabria che, però, per appena un punto passa avanti per la differenza canestri negli scontri diretti. Poco male per la Rainbow che, adesso, può concentrarsi sui playoff e sul nuovo tentativo di scalata alla Serie A2.

LA PARTITA. Partenza sprinta della Rainbow che, già nel primo quarto, chiude avanti 21 a 9 palesando superiorità tecnica e tattica. Fondamentale l’apporto di Mbombo che mette a segno 10 punti in un solo quarto, in pratica la metà della segnature Rainbow. Ma non solo: funziona l’asse difensivo grazie anche all’apporto e all’esperienza di Marjia Eric. Avvio in quarta per le ragazze di Gabriella Di Piazza che, nel secondo quarto, soffrono un fisiologico calo, mantenendo, comunque, una distanza di 10 lunghezze dalle avversarie che dimostrano di non avere nessuna voglia di lasciare la vittoria alla Nova Basket. Una Rainbow distratta, quella del secondo parziale: disattenzioni in difesa, alcune palle perse banalmente e qualche fallo di troppo. La terza sanzione per Eric e Chiarella spinge coach Di Piazza a schierare in campo contemporaneamente Patanè e Parrinello, classe 2000. Giovanissimi talenti che portano la Rainbow all’intervallo lungo in vantaggio 33 a 23. Nella ripresa non cambia, anzi peggiora, la situazione falli: Eric arriva a quota 4, così come Mbombo. La Rainbow deve stringere i tempi, subire alcune decisioni arbitrali discutibili e affidarsi alle giocatrici più giovani. La storia del terzo quarto si racconta anche così: Ciriminna che recupera palloni su palloni provando a dare la scossa alla sua squadra, mentre la Rainbow è costretta a giocare con tre-quarti del quintetto con 4 falli sul groppone, ma riesce, comunque, a chiudere con un rassicurante vantaggio di nove punti, 46 a 37. Nell’ultimo e decisivo parziale continua il tentativo di rimonta delle padroni di casa che, però, dopo essersi avvicinate a +6, cedono anche per la stanchezza e la Rainbow riprende un discreto vantaggio di 10 punti. A 5 dalla fine, infatti, la catanesi sono avanti 50 a 40, poi arrivano anche a +17. Merito delle mosse di Gabriella Di Piazza che schiera la sua squadra con un solo pivot, Parisi play e Magrì guardia: fondamentale l’apporto di Giuliana La Manna sotto canestro con ben 17 rimbalzi ( 12 in difesa, 5 in attacco).  Entra in campo anche Spina, altra classe 2000 al suo esordio in Serie B/C. Si

 

 

 

arriva così all’epilogo di un match emozionante e intenso che si chiude sul risultato di 62 a 45 per le ragazze della Rainbow (Mbombo miglior realizzatrice con 22 punti). «Abbiamo cominciato bene – afferma coach Gabriella Di Piazza nel post gara – poi ci siamo caricate di falli, anche per via di qualche nostra disattenzione. Sono contenta, però, sia perché siamo riuscite a reagire e a rimettere la partita sui binari giusti, sia perché ho potuto schierare tutte le ragazze, comprese le più piccole, le classe 2000. Oggi ho avuto un apporto importante dalla panchina. Quello che contava era l’atteggiamento e devo dire che sono soddisfatta». Sulla stessa scia della sua allenatrice anche Deborah Bruni:« Non era una partita fondamentale ai fini della classifica – dichiara Bruni a fine gara – ma vincere fa sempre piacere. Ci siamo un po’ complicate la vita in questa gara, ma alla fine abbiamo portato a casa anche questo successo. Adesso cominciamo a pensare ai playoff».

 

Le catanesi chiudono la regular season con 28 punti in classifica, primo posto a pari merito con la Viola Reggio Calabria che, però, come detto arriva ai playoff da prima della classe per la differenza canestri.

 

 

Nova Basket – Rainbow 45-62

 

Parziali: 9-21; 23-33; 37-46

 

Arbitri: Giuseppe Russo di Erice(TP); Paolo La Porta di Trapani

 

Nova Basket: Ciriminna 20, Fazio 13, Ganci 2, Rappa D. 10, Laudicina, Reale, Vaccaro, Vigilante n.e. All. Maura D’Anna

 

Rainbow: Parrinello 1, Magrì 4, Gandolfo, Capici, Spina, Chiarella 1, La Manna 10, Parisi 4, Bruni 5, Mbombo 22, Patanè 4, Eric 11. All. Gabriella Di Piazza

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author