La Rainbow Catania prepara la gara contro il CusUniMe

La Rainbow Catania prepara la gara contro il Cusunime domenica, 16 novembre, PalaCus Messina ore 18.30

CATANIA, 14 novembre 2014 – Dopo la brillante vittoria ottenuta in casa contro Alcamo,  la Rainbow Catania del presidente Fabio Ferlito, domenica 16 novembre alle 18.30 si recherà al PalaCus di Messina per incontrare una delle squadre più attrezzate del campionato, il Cusunime, allenato questa stagione da Mara Buzzanca. La seconda giornata del campionato di serie B femminile di basket si prospetta impegnativa per le catanesi. «L’ex San Matteo è una squadra che lo scorso anno ha ottenuto risultati importanti arrivando sino agli spareggi in A2» spiegano i tecnici della Rainbow Alfredo Greco e Gabriella Di Piazza che analizzano l’avversario. «Non avranno Dominguez, ma i loro punti di forza restano Kramer e Raffaele.  Un altro elemento importante per il Cusunime è Certomà, una giocatrice fisica che predilige il contropiede, un esterno di peso. Non è da sottovalutare Cascio che è in possesso di un buon tiro dalla media distanza. Una squadra che abbiamo incontrato in amichevole – sottolineano i tecnici – e che ci ha battuto anche se di pochi punti, ma l’incontro come ogni amichevole è servito per conoscere meglio le avversarie. Eviteremo di ripetere gli stessi errori».

Nessun timore o tentennamento, le ragazze della Rainbow si allenano con attenzione e conoscono bene le qualità dell’avversario. «La Rainbow si è arricchita dell’apporto di Ferretti e Anechoum che però vengono da un periodo di inattività cosideriamo che sono ancora al 20% della loro potenzialità. Puntiamo sull’aspetto fisico, sulla determinazione e sulla grinta. La nostra è una squadra giovane che deve fare della difesa il punto di forza» concludono i tecnici della Rainbow.

Ufficio stampa Sicra

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author