La Redimedica Bull fa suo il derby pontino con la Virtus Aprilia

VIRTUS APRILIA  45

REDIMEDICA LATINA  57

Parziali: (12-15, 28-28, 35-42)

VIRTUS APRILIA: Bacile, Simoncelli 2, Rulli 1, Di Clemente 3, Cucchi 15, Puleo 5, Luchena 2, Motto Kotto 2, Francesconi 7, Zitarelli, Bovenzi 8. All. Martinelli

LATINA: Magnanimi, Pompei 10, Conte, Santoro, Salvucci 2, Vella 22, Bambini 10, Kolar 2, Auzou 8, Fusari 3. All. Russo

Arbitro: Simone Salvatori di Roma e Gaetano Antignano di Anzio

Note: Tiri liberi: Aprilia 9/20, Latina 14/20.

La Redimedica Bull Basket Latina riparte. Il quintetto allenato da Roberto Russo fa suo il derby pontino disputato sul campo della Virtus Aprilia e centra la quarta vittoria nelle ultime cinque giornate di campionato. Un bottino che permette alle “baby” biancoverdi di issarsi tra le “grandi” del campionato di Serie B.

Non è stata una gara semplice quella disputata al pallone tensostatico di via Respighi. Una sfida caratterizzata da tanto equilibrio, con la Redimedica Bull Basket Latina capace di mettere in turbo solo nel finale, conquistando quel vantaggio in doppia cifra che poi è riuscita a gestire con facilità.

La Redimedica, priva della top scorer Zolfanelli – out per un problema al polpaccio – fatica in avvio contro una Virtus Aprilia imbottita di ex. Il primo quarto si chiude con le ospiti avanti di soli 3 punti (12-15). Nel secondo quarto la Virtus riesce anche a mettere la testa avanti con una super Cucchi. All’intervallo lungo il tabellone luminoso segnala una situazione di perfetta parità: 28-28.

Al rientro in campo, però, la Bull ingrana la quarta e, grazie anche ad una prova di carattere, scappa via. Trascinate da una Vella in formato super (3 su 4 dalla lunga distanza) le biancoverdi volano verso la vittoria.

Per la Redimedica Bull Basket Latina è il quarto successo nelle ultime cinque gare. Un ruolino di marcia che permette alle biancoverdi di coach Roberto Russo di issarsi nella parte alta della classifica. Niente male per essere un gruppo tutto nuovo e composto completamente da atlete Under 18.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author