La Redimedica Bull Latina cede a Roma

PALLACANESTRO ROMA  64

REDIMEDICA LATINA  42

Parziali: (14-11; 32-17; 47-28)

ROMA: Gratta 24, Gatta, Cozzi, Berner, Proietti Consalvi 4, Caracci 2, Sestito, Persichillo 9, Andreoli, Angelozzi 14, Loreti 11. Libutti

LATINA: Pompei, Antonini, Zolfanelli 6, Salvucci 1, Vella 13, Bambini 7, Kolar 3, Chrysanthidou 2, Auzou, Fusari 10. All. Russo

Arbitri: Faro di Tivoli e Poeta di Campagnaro di Roma

Note: Tiri liberi: Roma 15/23, Latina 7/18.

Sabato sera da dimenticare per la Redimedica Bull Basket Latina, che incappa in una brutta sconfitta sul campo della Pallacanestro Roma. Nella palestra dell’istituto “Sandro Pertini” di Roma, il quintetto allenato da Roberto Russo si arrende 64-42.

Non mancano le attenuanti in casa Redimedica Bull viste le condizioni tutt’altro che ottimali di diverse atlete che compongono il roster biancoverde. La prestazione della squadra pontina, però, è apparsa alquanto sottotono, con Latina che ha fatto un passo indietro rispetto alla bella prova offerta solo una settimana fa in casa contro la Elledierre Roma, travolta con un eloquente 70-50.

Dopo un avvio equilibrato, a fare la differenza è stato il secondo quarto di gara, con le pontine incapaci di trovare la via del canestro, a differenza delle padrone di casa, trascinate da una Gratta in formato super. Il -15 dell’intervallo lungo diventa un divario non più colmabile per le biancoverdi.

La Redimedica Bull Basket Latina, la formazione più giovane in assoluto in Italia tra i campionato senior visto che vanta in rosa solo ed esclusivamente atlete Under 18, continua così la sua fase altalenante nel campionato di Serie B. Sabato prossimo, alla Don Milani, arriva il Frascati, avversario di sicuro spessore.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author