La Reyer non stecca la prima è 1-0 su Pistoia

1°QUARTO: 7 i punti di Boothe senza errori dal campo, Pistoia attacca bene sfruttando l’anello debole della difesa veneziana Batista, costretto ad uscire anzitempo per i 2 falli commessi e una difficoltà palesata a contenere gli attaccanti pistoiesi. 10 la valutazione di Bramos nel solo 1°quarto, l’esperto greco dà un bel contributo alla causa veneziana in entrambe le fasi con 5 punti 2 assist 3 rimbalzi e un recupero. Punteggio 1°quarto: Venezia 22 Pistoia 18

2°QUARTO: 4 le triple di Haynes, l’ultima delle quali regala il massimo vantaggio (+9) proprio sulla sirena del 1°tempo. Il play veneziano è in giornata e si vede fin dalle prime battute di gara, e quando è in giornata ne giova tutta la squadra di De Raffaele, per lui 14 punti nei primi 20′ con una gran prova balistica da oltre l’arco 4/6. 9 gli assist di squadra per Pistoia sugli 11 canestri realizzati, i toscani quando girano palla trovano il fondo della retina abbastanza facilmente, ma l’ uno vs uno regala pochi punti e pesano anche le 13 palle perse del 1°tempo. Punteggio dopo il 2°quarto: Venezia 39 Pistroia 33

3°QUARTO: Altri 6 sono i punti di Haynes che sale a 20, spaccando in due la partita a cavallo tra il 2° e il 3°quarto portando gli oro-granata anche avanti di 13 punti. 12 i punti di Petteway nel solo terzo quarto, l’ala nativa di Galveston, che nel momento di massima difficoltà della squadra di Esposito, prende per mano i compagni e tenta di tenerli in partita. Punteggio dopo il 3°quarto: Venezia 63 Pistoia 52

4°QUARTO: Il 5-0 di mini parziale pistoiese sembra regalare un arrivo in volata tra le due compagini, ma Venezia gestisce il gap creato nei precedenti tre quarti fino al canestro dall’area di Peric che di fatto chiude anzitempo la partita sul +13 oro-granata. MVP: Haynes, l’ex Siena e Milano oggi si presenta al Taliercio caldissimo e i suoi 23 punti, con un sontuoso 5/8 da 3, spaccano in due la partita, regalando la prima vittoria nella serie ai suoi. Punteggio finale: Venezia 84 Pistoia 71

 

Commenta
(Visited 46 times, 1 visits today)

About The Author

Marco Papini Marco, 28 anni, diplomato in ragioneria e istruttore di 1°grado FIT. Seguo il basket da circa 8 anni tifoso dell'Olimpia e dei Denver Nuggets.