LA SACES MAPEI GIVOVA COSTRETTA ALLO STOP A SAN MARTINO

 

La prima giornata del girone di ritorno propone alla Saces Mapei Givova la trasferta a San Martino di Lupari in una sfida che assegna il momentaneo quinto posto in classifica. Le difficoltà della partita erano assolutamente conosciute in casa Dike ma le aspettative da parte della dirigenza, erano ben diverse rispetto all’approccio proposto dalla squadra sin dai primi minuti di giochi. Servono infatti poche azioni alla Lupe per incanalare l’inerzia dell’incontro a proprio favore, visto che Bailey scava subito il 14-2 del quinto minuto. Le ragazze di Ricchini non hanno l’energia per affrontare le sfuriate delle ragazze di casa, che incrementano il proprio vantaggio fino al 21-8 della fine del primo quarto. Nella Saces Mapei Givova è la sola Burdick a trovare la via del canestro nel primo tempo: troppo poco perché, di contro, Davis è scatenata e la formazione di casa gira a meraviglia. Il tabellone accompagna le squadre negli spogliatoi per il riposo lungo sul 53-20 che di fatto manda già i titoli di coda del match. Nella seconda frazione il miracolo non avviene, e dopo un terzo quarto di sostanziale equilibrio (62-28 al 30’), l’ultimo periodo serve solo a rendere meno clamoroso un finale (75-54) che lascia con l’amaro in bocca tutta la squadra napoletana. Ora bisogna trovare in fretta tranquillità e motivazioni perché, a partire dalla trasferta di giovedì a Mosca per il ritorno dei sedicesimi in Eurocup, c’è bisogno che la Dike riproponga l’atteggiamento che l’aveva portata alle cinque vittorie consecutive in campionato prima di questa sonora battuta d’arresto.

Questi i tabellini. Per la Saces Mapei Givova Napoli: Fassina 0, Carta 0, Achonwa 16, Pappalardo 0, Bocchetti 9, Ceccarelli 0, Pastore 7, Burdick 16, Narviciute 2, Quinn 4. Fila San Martino di Lupari: Filippi 9, Favento 14, Tonello ne, Amabiglia 2, Fassina 2, Bailey 12, Beraldo ne, Pascalau 14, Gianolla 6, Sbrissa 0, Fabbri 1, Davis 15.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author