La Saces Mapei Givova diverte i propri tifosi vincendo ancora il derby

E’ stato un derby bello e spettacolare quello andato in scena al Caravita tra la Saces Mapei Givova e la Treofan Battipaglia. Vince, con merito, la Dike che consolida il quarto posto in classifica e prepara lo sprint finale per chiudere con la posizione migliore possibile la prima fase del campionato. La squadra di Molino conquista la terza vittoria consecutiva, capitalizzando al meglio il completo inserimento di Gemelos e la nuova straordinaria prestazione di una Gray da 36 punti e 48 di valutazione. Ottimi segnali arrivano dalla capacità di Carta e Chesta di farsi trovare sempre pronte partendo dalla panchina: la sensazione è che il prossimo rientro di Pastore potrà definitivamente completare un gruppo che sta prendendo coscienza del proprio potenziale. Per Battipaglia la consapevolezza di aver lottato con grande efficacia per 15’ prima di doversi arrendere alla maggiore determinazione della squadra di casa: ottima comunque la prova in attacco di Willians che con 24 punti ha regalato lampi di pura classe al folto pubblico che è accorso al PalaCaravita.

Il primo è un quarto pirotecnico tra le due squadre visto che se Napoli è brava a scappare (11-7 al 4’, e 13-9 con il canestro di Plaisance sul bellissimo assist di Gemelos un minuto dopo), Battipaglia è lucidissima nel saper sempre rientrare a contatto. La tripla di Trimboli (13-12) di metà periodo apre il sipario sullo show di Gray da una parte e Williams dall’altra.

Le due USA si scatenano in attacco e sono tutti loro i punti e le azioni migliori che portano le squadre sul finale del tempo: finisce 25-23 un parziale in cui Riga ha già provato invano ad arginare lo strapotere del pivot napoletano sotto canestro, schierando la difesa a zona. Il secondo periodo ha nell’ingresso di Chesta e Carta il fattore capace di spaccare in due la partita. Le due atlete arancioni danno grinta e sostanza alla difesa napoletana e trovano anche le parabole (Chesta da tre per il 32-26 al 13’ e due sospensioni a bersaglio consecutive di Carta per il 47-37 del 17’) che scavano il divario giusto per andare a riposo sul 53-37. In un quarto in cui Gemelos mette lo zampino in tutte le azioni più significative della partita, spicca la percentuale da 2 punti di squadra delle ragazze di Molino: il 76% prodotto è il chiaro segnale di un attacco che sta funzionando decisamente bene. Battipaglia ha bisogno di rientrare subito in partita dopo la pausa lunga ma Plaisance e Cinili piazzano immediatamente il 5-0 del nuovo massimo vantaggio dopo un minuto di gioco (58-37). La Treofan prova a rientrare con Sotiriou (60-44) al 24’ ma ci pensano Gonzalez ed ancora una volta Plaisance a produrre l’allungo del 67-44 al 26’. Quando Cinili segna il 71-46 la partita sembra aver già scritto il proprio destino: le viaggianti concretizzano però con Williams il 7-0 del 71-53 al 29’, mantenendo interessante un incontro che intanto vede concludersi il terzo quarto sul 74-56. L’ultimo periodo non regala particolari svolte nel punteggio ma tante giocate spettacolari che divertono il pubblico, quelle sì: da una di queste Gemelos indovina la bomba dell’81-60 quando siamo ancora al 33’ e ci sarebbe ancora il tempo per recuperare per la Treofan. La Saces Mapei Givova di questa sera però non conosce cali di concentrazione e vola con Gray fino al 94-75 finale. Domenica prossima altro impegno casalingo per la Dike: al Caravita arriva la Pallacanestro Vigarano.

I tabellini. Saces Mapei Givova Napoli: Pastore ne, Cinili 7, Carta 6, Chesta 5, Gonzalez 11, Dentamaro ne, Sorrentino ne, Gray 36, Gemelos 14, Plaisance 15. Treofan Battipaglia: Orazzo 8, Chicchisiola ne, Porcu 2, Verona 8, Trimboli 3, Policari 0, Williams 24, Trucco 0, Vella 0, Hamilton Carter 11, Andrè 4, Sotiriou 15.

Commenta
(Visited 33 times, 1 visits today)

About The Author