LA SACES MAPEI GIVOVA OSPITA LA CORAZZATA VENEZIA

Dopo la sosta osservata per gli impegni delle nazionali, la Almo Nature Cup riprende il proprio percorso con la sesta giornata del girone di ritorno. Ospite della Saces Mapei Givova sarà l’Umana Venezia, che arriva a Napoli forte di un quarto posto in classifica che rispecchia fedelmente il valore espresso fino a questo punto del campionato dalla formazione lagunare. Per la Dike questo girone di ritorno è stato fino a questo punto avarissimo di soddisfazioni visto che, all’incapacità di sbloccare il proprio numero di vittorie, si è aggiunta la brutta notizia del grave infortunio di Pastore che rende sempre più problematiche le rotazioni in casa napoletana. All’andata la formazione di Ricchini subì una sconfitta pesantissima maturata in una seconda parte di gara totalmente da dimenticare: straordinaria, come al solito, fu la prestazione di Christmas per le oro-granata. Neanche domenica sarà una partita facile visto che le straniere in canotta arancione sono rientrate dagli impegni con le nazionali da poche ore e la squadra ha preparato l’incontro con le sole italiane disponibili. Coach Ricchini prova a mantenersi fiducioso: ‘Daremo come al solito il massimo, non c’è dubbio. Proveremo a superare i nostri attuali limiti che sono figli in questo particolare momento, dall’aver lavorato pochissimo insieme. Onestamente con le straniere ritornate ad allenarsi solo venerdì, sappiamo che trovare il ritmo partita contro una formazione come Venezia sarà molto complicato. L’Umana ha dovuto fare a meno solo di Formica durante questa pausa, ed il poter lavorare insieme durante questa sosta avrà cementato ancora di più un gruppo che in Italia ed in Europa ha espresso un gioco di ottimo livello. E’ inutile nascondere che le prossime due partite per noi, nelle condizioni in cui siamo, sembrerebbero parlare di un pronostico abbastanza chiuso nei nostri confronti ma davanti ai nostri tifosi moltiplicheremo le nostre energie e la nostra applicazione.’

Palla a due oggi alle ore 18:00 al PalaVesuvio e consueta possibilità di seguire le sorti dell’incontro anche attraverso i nostri social e la diretta sul sito della Legabasket Femminile: Bocchetti e compagne sanno che scenderà a Napoli una squadra costruita per primeggiare in questo campionato ma è forte la motivazione di disputare una partita di alto livello.

 

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author