La Saces Mapei Givova a San Martino di Lupari per tentare il colpo!

Dopo la bellissima affermazione sul campo di Pozzuoli sabato scorso contro Lucca, la Saces Mapei Givova sta preparando con non poche difficoltà il recupero della terza giornata di campionato in trasferta contro la formazione di San Martino di Lupari. Sarà una trasferta complicatissima per le ragazze di Molino perché il Fila è una squadra in salute come dimostrano le due vittorie su altrettante uscite in questo inizio di stagione. Il gruppo allenato da Abignente, ha aggiunto quest’anno all’intelligenza in cabina di regia di Gianolla, quella a tutto campo di Mahoney: una squadra molto disciplinata che ha quindi ulteriormente arricchito il proprio tasso di qualità. La fantasia di Bailey, la solidità di Sulciute e la pericolosità di Filippi, completano un quintetto tra i più intriganti della massima serie. In casa Dike c’è enorme soddisfazione per la vittoria arrivata nel fine settimana appena trascorso: l’impatto di Gray è stato devastante ma è tutta la squadra ad aver offerto una prova di carattere che ha saputo entusiasmare i tifosi di casa. Coach Molino chiede prima di tutto di mettere dietro le spalle la grande euforia: ‘Ci godiamo due punti pesanti arrivati contro un avversario di grande qualità ma dobbiamo guardare avanti. Sono contento perché la squadra ha saputo trovare dall’emergenza che stiamo vivendo, energie e forze giuste per portare a casa la vittoria. Bene quindi l’atteggiamento mostrato dalle ragazze nel voler mettere in campo tutto quello che avevano, riuscendo a tenere da parte anche i problemi in partita legati all’espulsione per doppio fallo antisportivo di Cinili e all’infortunio a Chiara Pastore. Sappiamo di aver commesso diversi errori ma la cosa fondamentale in questo periodo è che la mia squadra ha mostrato di voler lottare e non mollare: in questo modo grazie al lavoro continueremo a migliorare nonostante gli infortuni e l’impossibilità di lavorare nel nostro palazzetto.’ Mercoledì sera alle 20:30 a San Martino di Lupari per provare a dare continuità alla vittoria contro Lucca. ‘Avversario temibilissimo specie tra le mura amiche e che sta facendo molto bene già da diverse stagioni. Ha iniziato davvero bene questo campionato, e sappiamo che hanno nel ritmo sostenuto e nei giochi in transizione delle armi pericolosissime. Noi abbiamo resettato la partita di sabato e pur avendo avuto poco tempo per recuperare energie preziose, faremo il possibile per disputare una grande partita nonostante le assenze di Pastore, Gemelos e Carta.’

Appuntamento per gli sportivi napoletani con la diretta streaming sul canale youtube della Lega Basket Femminile ed aggiornamenti in tempo reale dal palazzetto di San Martino di Lupari attraverso i nostri social a partire dalle 20:20.

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author