La Sandretto vuole vincere a Giulianova

Anticipo di sabato per la Sandretto Falconara Basket impegnato alle ore 18.00 sul campo della Etomilu Globo Giulianova nella terza giornata di ritorno. Al PalaCastrum impegno ostico per i bianconeri che dovranno vedersela con una squadra di media classifica in piena lotta per un posto nei playoff e con un occhio sempre attento a ciò che succede dietro. La Sandretto viene dalla bellissima prova offerta contro Campli che pare anche aver sciolto i farnesi (Di Giuliomaria andato a Udine e le partenze non sembrano essere finite) e soprattutto aver rilanciato le quotazioni di Ruini e compagni che hanno dimostrato il valore della squadra anche dopo le partenze di Tessitore e Maganza. A Giulianova rientrerà in squadra Simone Pozzetti rimasto ai box per due partite dopo l’infortunio al ginocchio accusato nella gara del 3 gennaio contro Taranto. Con il recupero del lungo anconetano gli effettivi a disposizione di Reggiani sono 9 compresi i baby Sebastianelli e Battagli sui quali ci sono grande aspettative in questa parte di stagione.
L’Etomilu Globo Giulianova arriva al match contro i falconaresi dopo la sconfitta subita domenica scorsa alla Bombonera di Montegranaro, in casa della capolista Poderosa. Una partita dove la squadra di coach Francani ha lottato alla pari con la leader del campionato cedendo soltanto nei minuti finali. Il roster abruzzese vanta elementi di categoria come i vari Gallerini, Diener e Sacripante, e giovani di interesse come il marchigiano Bartoli e l’ultimo arrivato Ferdinando Matrone, lungo classe 1995 arrivato a inizio di gennaio dalla Givova Scafati e subito inseritosi nei meccanismi della squadra di Francani.
Per la Sandretto un duro banco di prova contro un valido avversario che, soprattutto in casa, sa farsi rispettare. Una partita che per i bianconeri significa esame dopo la “rivoluzione di gennaio” e la prova super contro Campli. Una vittoria significherebbe rimanere in scia della coppia di testa e soprattutto confermare che le recenti dipartite non hanno intaccato il rendimento e quindi guardare avanti con più fiducia e ottimismo.

Al PalaCastrum di Giulianova la palla a due si alza alle ore 18.00. Arbitri Marsico di Roma e Bellamio di Latina.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author