La Scandone Avellino ancora in pressing su Ike Udanoh?

Giorni di riflessione per la Scandone Avellino che riprenderà nella giornata di domani gli allenamenti in vista della sfida esterna contro Trento. Il GM Alberani sa che bisognerà rimpiazzare ad ogni costo Young,  fuori ancora per circa un mese, ma sa bene che il primo nome sulla lista degli obiettivi è sicuramente quello di Ike Udanoh. Il capitano di Cantù non ha nascosto l’intenzione nei giorni scorsi di lasciare la sua squadra, essendo tra l’altro ad un passo dall’Irpinia poche ore prima dell’inizio della Final Eight di Coppa Italia. Gerasimenko fece muro nei giorni scorsi e l’affare saltò ad un passo dall’ufficialità nonostante un buyout corposo offerto dai lupi. A Cantù nelle ultime ore è cambiato tutto, Gerasimenko ha venduto le sue quote e nonostante la situazione stia radicalmente cambiando di ora in ora, giocatori come Mitchell, Jefferson e Udanoh sembrano con la valigia pronti a partire. Come detto Avellino sta riflettendo sulla mossa giusta di mercato da fare per mettere su un binario adeguato una stagione che sembra stregata, ma il tempo è l’ennesimo nemico che i bianco verdi hanno sul loro cammino. La deadline del mercato in serie A è fissata per il 28 febbraio, in 8 giorni Alberani sarà artefice del destino della Scandone, Udanoh attende, i tifosi sono sempre più in trepidazione.

Commenta
(Visited 78 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.
Per Info