La Serie A cambia volto: 20 squadre divise in due gironi

Durante l’assembla tenutasi ieri, 25 maggio, i club di Lega A hanno disegnato il progetto della competizione da consegnare nella mani della Federazione Italiana di Pallacanestro (FIP). La futura Serie A di basket cambia look, si pensa ad un blocco per due anni delle retrocessioni, con il numero delle squadre portato a 18 nella stagione 2018/19 e a 20 nel 2019/20. Dal 2020 quindi la massima serie si presenterà con due gironi, est e ovest, con i playoff per eleggere il vincitore del titolo.

Ora bisogna attendere la decisione finale del progetto, si ipotizza anche un passaggio immediato a 20 squadre già dal 2018 senza aspettare due anni per lo step finale.

Commenta
(Visited 104 times, 1 visits today)

About The Author