La sfida della Befana: NPC Rieti vs Lighthouse Trapani

Nel pomeriggio della Befana, alle 18.00 al Palasojourner, la NPC Rieti giocherà la gara contro Trapani, prima gara del 2017 e prima gara girone di ritorno. All’andata in terra siciliana, la NPC perse per un solo punto, 91-90, una sfida che domani si presenterà probabilmente sotto altre vesti. La Lighthouse Trapani si trova attualmente, con 16 punti, a ricoprire il 5 posto della classifica.

“Ci aspetta un partita sicuramente diversa dalla prima giornata di campionato – spiega coach Luciano Nunzi – dove le squadre erano ancora in costruzione. Ora si affrontano due squadre che non sono in grande salute fisica: loro stanno recuperando dai problemi per infortuni Tommasini e Tavernelli, così come noi stiamo rientrando dai postumi di situazioni difficili, per questo non so quanto sarà intensa la partita. Trapani è una squadra completa. Renzi sarà l’osservato speciale per l’ennesimo campionato di alto livello che sta facendo, ma non possiamo dimenticare un giocatore dalle potenzialità di Mays che è in grado di risolvere la partita quando vuole. Il rientro di Tommasini darà più profondità a Trapani, ricordiamo la partita che fece qui lo scorso anno, vincendo praticamente da solo. Trapani è una squadra costruita per ambire a grandi traguardi, ha punti di riferimento ben chiari, ma anche tanti altri giocatori come Ganeto e i ragazzi che vengono da dietro che hanno grosse qualità offensive. Non a casa credo sia uno dei migliori attacchi del campionato.

La chiave sarà la difesa. Ci siamo attesati su range offensivi che non sono male anche perché stiamo giocando con giocatori fuori ruolo, la nostra produzione offensiva è rimasta abbastanza invariata. Nelle ultime partite di Biella e Latina che sono un po’ lo specchio del momento che stiamo vivendo, abbiamo subìto tanto a livello di seconde opzioni e non siamo più riusciti ad essere competitivi al rimbalzo.

Matteo Chillo non è recuperato al 100%, però, anch’io mi prendo la responsabilità di farlo rientrare perché dobbiamo testarlo, abbiamo bisogno di lui, ovviamente questo non significa che abbiamo bisogno di lui a prescindere dalle sue condizioni fisiche, però è arrivato il momento di vedere se in condizioni agonistiche è tutto superato. E’ tornato ad allenarsi con la squadra e si sente bene e vista anche la situazione degli altri ragazzi, abbiamo bisogno di mattoncini da parte di tutti.

La squadra sta uscendo da questo momento di difficoltà importante. L’ho vista viva contro Latina, anche se poi abbiamo avuto un crollo evidente fisico, secondo me dovuto al fatto che cominciano ad essere tanti i giorni in cui gli allenamenti non sono più di intensità come all’inizio del girone di andata. Sono momenti che nell’arco di una stagione capitano a tutti, noi dobbiamo cercare di uscirne il prima possibile, i ragazzi ci stanno mettendo tutta la disponibilità del mondo. La cosa importante è vedere che la squadra è viva e che lotta a prescindere dalle avversità che ci colpiscono. Probabilmente non saremo al completo neanche questa partita”.

In spogliatoio si stanno preparando con grande grinta ad affrontare il girone di ritorno: “Dobbiamo iniziare il girone di ritorno come abbiamo fatto all’andata – spiega capitan Benedusi – dobbiamo assolutamente cercare di portare a cosa dei punti. Speriamo nel recupero di Matteo che è importantissimo.  Adesso purtroppo c’è Della Rosa che deve recuperare. Non siamo messi benissimo a livello fisico, ma dobbiamo tirare fuori le unghie e lottare perché dobbiamo tornare a vincere. Speriamo che anche sugli spalti, da domenica le cose tornino come sono sempre state. Quando il pubblico si scalda ci dà un grande aiuto, anche se capisco che quando la squadra non gira e il basket espresso in campo non è un granché ci si possa emozionare meno. La curva che ci incita per quaranta minuti ci dà una grandissima carica”.

La Conad di via Emilio Greco è il match sponsor della sfida del 6 gennaio tra NPC Rieti e Lighthouse Trapani. La partita sarà trasmessa da LNP TV Pass e in diretta radiofonica dalla radio ufficiale Radio Mondo Rieti sui 99.9 in fm e radiomondo.fm e aggiornamenti saranno dati sui social NPC.

Gli arbitri della gara sono Jacopo Pazzaglia di Pesaro, Marco Marton di Conegliano (TV) e Marco Rudellat di Nuoro

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author