La SIBE Prato non vuole fermare la propria corsa: domenica arriva la Pallacanestro Empoli

All’andata finì 66-58 per gli empolesi che tennero sempre il pallino del gioco, anche se la SIBE, dopo essere stata sotto 12, era riuscita a riprendersi ed addirittura rimettere il capo avanti a 7′ dal termine grazie a due triple di Biscardi. Poi però alcune perse ed una panchina corta per l’assenza di Evotti, avevano lanciato verso una meritata vittoria l’Empoli. Ma la squadra che domenica 12 marzo alle 18, con palla a due alzata da Venturini di Capannori e Bellucci di Livorno, ha una fisionomia diversa rispetto a quella di 4 mesi or sono. Il 28 febbraio nell’immediata vigilia della chiusura del mercato di riparazione, la dirigenza empolese ha operato un 2 X 1 di sicuro impatto, rinforzando il reparto interni. Al posto di Lemmi, trasferitosi nella C Silver piemontese, sono arrivati Meacci, prelevato dal Fucecchio, e dal Palermo il centro di oltre due metri, Mustacchio, già visto ancora molto giovane a Montecatini, poi a Fabriano ma soprattutto in B a Pavia. Adesso con il livornese Fantoni, il roster a disposizione di coach Angelucci è competitivo anche sotto le plance. Il front office poi è di prim’ordine con i fratelli Mencherini cresciuti notevolmente che innescano il duo Doveri Verdiani, sempre in grado di fare male, come successe nella gara d’andata che li vide abbondantemente in doppia cifra, e top scorer di una formazione che nonostante sia abbastanza tranquilla del raggiungimento dei play off, cercherà a Prato di migliorare la sua posizione, in previsione di una seconda fase di un campionato che non vede un padrone assoluto.

Sul fronte pratese, coach Pinelli sta cercando di recuperare Staino, miglior realizzatore con 20 punti nella gara d’andata, e già al palo da una decina di giorni per guai muscolari. Importante sarà anche il pieno recupero di Camerini e Vannoni con il secondo che già nel trionfo di Castelfiorentino ha stretto i denti per dare il suo fondamentale apporto.

A 7 gare dal termine della stagione regolare diamo uno sguardo anche alla classifica. PL Livorno dell’ex Buzzo, con 36 punti, sembra avere una marcia in più, ma è comunque incappata già in 5 sconfitte. Ad inseguire a 4 lunghezze l’altra livornese, il Don Bosco, poi appaiate a 30 punti Lucca e Castelfiorentino, le due ultime sconfitte dalla SIBE. A 28 c’è Libertas Livorno e l’Empoli prossimo avversario dei Dragons. 7^ è Agliana a 26 con gravi problemi di palazzetto (mercoledì gara rimandata per problemi al parquet appena inaugurato). L’ottavo posto, l’ultimo a disposizione per i play off è attualmente appannaggio, 24 punti, del Montale che per qualche infortunio di troppo era incappato in tre passi falsi consecutivi, ma adesso è tornato a correre. Con 22 punti a sperare di superare i pistoiesi c’è il terzetto composto da Certaldo, Altopascio e Prato. Con ogni probabilità una di queste potrebbe dover disputare i play out che vedranno giocarsi la permanenza in Gold le classificate dal 14° all’11° posto mentre la 9^ e la 10^ il 9 aprile saranno in vacanza. Per ora 12^ è Valdisieve a 20 pt, Legnaia 16 e Synergy Valdarno 14. Una potrebbe seguire in Silver le ultime due, attualmente, ed incredibilmente, Carrara a 10 punti e Fucecchio ultimo da solo con 8.

Domenica in anteprima, con inizio alle 15,30 gli Esordienti di Mariotti e Amerighi, affronteranno i pari età del Pino Firenze, provando a confermare i progressi di questa fase del Torneo.

La telecronaca di SIBE vs Empoli potrà essere seguita su TV Prato (74 del digitale terrestre) martedì 14 alle 23,40, sul canale 212 di TVPratoSport mercoledì alle 21.00, giovedì alle 13,10 ed alle 16 e venerdì 17 marzo alle 8. La gara sarà visibile dagli appassionati anche su www.pallacanestroprato.it oltre che sul canale dedicato di YouTube Pallacanestro Prato, e tramite la pagina Facebook Pallacanestro Prato Dragons.

Ufficio Stampa SIBE Pallacanestro Prato

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author