LA SIBE RECUPERA E TRIONFA A CASTELFIORENTINO (70 a 83) – I

Dragons con uno Smecca fuori misura vendicano la sconfitta dell’andata

La SIBE cercava tenacemente la prima vittoria della seconda fase, ed averla trovata contro una corazzata come Castelfiorentino, è una grande iniezione di fiducia, non solo per il proseguo di questa esaltante stagione, ma soprattutto in preparazione del campionato Gold 2016/17 dove i Dragons dovranno affrontare squadre molto competitive, a partire proprio da quelle di questo girone Promozione. I padroni di casa erano partiti forte, e nonostante due triple di Meucci prendevano 14 punti di vantaggio, ma coach Pinelli non si preoccupava e con qualche aggiustamento tamponava la fuga interna ed alla prima sosta Prato risaliva fino al 24 a 15. Il secondo quarto vedeva i lanieri stringere in difesa (10 soli punti concessi al miglior attacco del girone) mentre sul lato opposto del campo, salivano di tono, spinti da un eccellente Smecca, alla fine 31 punti, massimo in carriera, ben supportato da Filippo Vannoni e Meucci che colpivano con penetrazioni e contropiedi (34 a 36). I castellani provavano a rimanere in scia nel terzo tempo con il giovane Belli, come il nostro Smecca reduce da una convincente prova all’All Star Game di San Miniato. Saliva però in cattedra Staino che colpiva sia dalla media che dai 6,75 (10 punti nel quarto, e così la SIBE poteva iniziare l’ultimo quarto in vantaggio sia pure con il minimo scarto (55 a 56). L’ultimo tempino era quello di Smecca, il golden boy rossoblu, 14 punti nel quarto, era inarrestabile per la difesa gialloblu, che lo subiva sia dall’arco che in penetrazione, ben 11 falli subiti alla fine, 38 dom valutazione (!) in 28 minuti. Evotti, Vannoni e Staino completavano l’opera e l’ABC alzava bandiera bianca (70 a 83).

I Dragons si vendicavano della sconfitta subita all’esordio nella seconda fase ed ora puntano a ribaltare anche la sconfitta beffa subita a Lucca all’andata arrivata all’over time. I Lucchesi faranno visita alla SIBE domenica prossima 3 aprile alle Toscanini, ore 18, arbitri Zanzarella e De Luca di Siena. Coach Pinelli potrebbe portare in panchina anche capitan Corsi, sia pure con relativa autonomia dopo le 6 giornate al palo per la distorsione al ginocchio destro.

 

ABC CASTELFIORENTINO – SIBE PRATO 70 a 83                       
Castelfiorentino: Innocenti 10, Belli 18, Iserani 4, Tozzi 4, Camerini 6, Papi 6, Daly 5, Corbinelli, Trillò 6, Taiti 9. All. Bagnoli
Dragons Prato: Onuhoa, Biscardi, Staino 16, Vannoni Fi. 9, Evotti 10, Vannini Fr., Smecca 31, Mannocci 2, Meucci 15. All. Pinelli
ARBITRI: Natucci di Bagni di Lucca e Mascii di Pistoia

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author