La SIBE torna alla vittoria, con la Synergy finisce 69-63

Dopo 5 sconfitte la SIBE torna alla vittoria ed a farne le spese in una palestra Toscanini non troppo affollata, complice la domenica di acquisti natalizi, è stata la Synergy di San Giovanni Valdarno che cercava l’aggancio in classifica ai Dragons, i quali hanno dominato per 3 quarti per poi offrire ai propri supporter anche il thriller finale, quando si sono visti pericolosamente avvicinare dagli ospiti che hanno avuto il merito di crederci fino in fondo.
Coach Pinelli parte con Mariotti a ringhiare sulle piste del pericoloso bomber Fontani, e Prato prende subito il comando delle operazioni mandando già al 5′ il gap in doppia cifra. Coach Giuliana che sostituiva lo squalificato Caimi, si affida al time out per fermare l’emoragia, ma la SIBE con Meucci e Camerini che dominano nel pitturato e finalmente più coinvolti nei giochi non si lascia riavvicinare e con Smecca, Staino e Evotti chiudono il quarto sul 23 a 12. Nel secondo quarto gli ospiti sembrano svegliarsi almeno in attacco e grazie a qualche tripla riescono a rimanere in partita anche se un gioco da tre punti di Evotti, otto consecutivi di Meucci e capitan Corsi in semigancio danno il + 14. Poi una rubata di Vannoni conclusa con il layout in contropiede e due jump consecutivi di Camerini davano il più 17 del massimo vantaggio, rintuzzato da una tripla di Dainelli sulla sirena di metà quarto (46 a 32).
Stesso canovaccio nel terzo quarto quando però per i valdarnesi si svegliava il cubano Yerandy. I pratesi badavano a controllare con le iniziative di Pinzani e Staino e quando gli ospiti si riaffacciavano era la tripla del capitano a fissare il risultato a 10′ dal termine sul 62 a 49. Anche nell’ultimo quarto le difese a zona box and one e la fronte pari funzionano concedendo in 6 minuti solo 8 punti ai neroarancio, ma è l’attacco che si inceppa; si sprecano le palle perse ed i tiri forzati, così per oltre metà quarto il punteggio dei Dragons rimane fermo a 62. E’ Meucci che sblocca da sotto ridando fiato ai padroni di casa. La Synergy guidata ancora da Yerandy sembra allo stremo e dalla lunetta la SIBA blinda un successo che mancava da troppo tempo (69 a 63).

SIBE PRATO vs SYNERGY SGV 69 a 63 (23/12 – 46/32 – 62/49)
PRATO: Pinzani 2, Biscardi, Camerini 13, Staino 9, Corsi 5, Vannoni 4, Evotti 8 Mariotti 2, Smecca 10, Sangermano NE, Parenti NE, Meucci 16; Allen. Pinelli
SYNERGYE: Dainelli 13, Buccioline NE, Mecaj, Innocenti 4, Ceccherini NE Yerandy 17, Basilicò 8, Fontani 11, Calosi 2, Cardo 4, Pelucchini 4; All. Giuliana
Arbitri: Uldank di Pisa e Fabiani di Livorno

 

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author