La Solbat Piombino affronta Montecatini, miglior squadra da tre

Domani alle 18:00 la Solbat Piombino sarà impegnata nella difficile trasferta con la Gioielleria Fabiani Montecatini Terme

 

Molti dubbi circondano la sfida di domenica tra Montecatini e Piombino e se le difficoltà dei gialloblù sono ormai evidenti, anche i termali hanno di che lamentarsi. Nelle analisi precampionato, diventate poi un terno al lotto visto l’andamento di questo bizzarro girone, Montecatini risultava fra le papabili dominatrici insieme a Omegna e alla Fiorentina. Ad oggi i rossoblù sono settimi, a pari punti con Piombino, ma con una partita da recuperare con Moncalieri.

 

I dubbi per i ragazzi di coach Campanella, passato in estate dai rossoblù di Cecina a quelli di Montecatini, vengono soprattutto dalla difesa, spesso distratta e poco ordinata e che nelle ultime giornate con non ha saputo tenere testa a Oleggio e né al Bottegone, uscendo sconfitta in entrambe gli scontri, giocati a distanza di 48 ore l’uno dall’altro. Lo splendido PalaTerme sembra però aiutare Rizzitiello e compagni che occupano il terzo posto nella classifica delle difese casalinghe.

 

In attacco invece i dubbi sono pochi, visto che si presentano come secondo miglior attacco del campionato grazie soprattutto al loro rendimento da tre, migliore squadra in questa specialità con il 37% di realizzazione; spaventano il 41% di Marco Petrucci e il 39% di Valerio Circosta proprio dall’arco. È Nelson Rizzitiello però il miglior realizzatore della squadra con 15,7 punti a partita (58% da due e 37% da tre); coach Campanella lo utilizza spesso anche come cinque escludendo dal parquet Tabbi (207cm) e Di Giacomo (204 cm), giocando di fatto senza un vero e proprio centro. Questa scelta tecnica aumenta esponenzialmente il minutaggio dei cinque più forti, ovvero il capitano Guido Meini, play titolare l’anno scorso alla Virtus Roma insieme a Bonfiglio, la guardia Tommaso Bianchi e il trio dei già nominati Rizzitiello-Circosta-Petrucci.

 

L’anno scorso la Solbat Piombino ha perso la sfida in casa con Montecatini – denominata allora Monsummano – ma è poi andata a vincere al PalaTerme al ritorno.

Fonte: Ufficio Stampa Solbat Piombino

Commenta
(Visited 44 times, 1 visits today)

About The Author