La Sovrana Pulizie Virtus Siena-Olimpia Legnaia 87-48

La Sovrana Pulizie Virtus Siena-Olimpia Legnaia 87-48 (22-10; 41-17; 61-29)

 

La Sovrana Pulizie: Fatucchi 6, Ricci 5, Bianchi 2, Mugnaini 2, Zeneli 16, Olleia 11, Lenardon 11, Imbrò 12, Falossi 8, Nasello 14. All. Ricci.

 

Legnaia: Bandinelli 15, Cambi 8, Vienni, Conti 9, Calamai, Lari 1, Tarchi M 1, Fontani 4, Orlandini 9, Tarchi P 1. All. Trucioni.

 

SIENA- Successo netto ed eloquente per la Sovrana Pulizie contro la Cantini Lorano Legnaia. La formazione di coach Ricci si impone 87-48, controllando il match fin dall’inizio e aumentando il vantaggio minuto dopo minuto fino al +39 finale. Legnaia si presenta senza i suoi 2 lunghi titolari Temoka e Pinna e si capisce fin dall’inizio che per la Virtus la strada sarebbe stata in discesa. Così è infatti perché pronti via sono i rossoblu a comandare le danze, grazie alla regia di Lenardon ed alle ottime giocate di Falossi, Imbrò e Olleia. Al primo intervallo il punteggio vede i virtussini sul +12. Nella seconda frazione è Nasello a dare lo sprint ai padroni di casa. Il lungo senese è padrone dell’area pitturata e grazie ai suoi punti ed alla sua solidità, la Sovrana Pulizie vola sul +24 a metà gara. Il match in pratica è già finito perché al rientro dopo la pausa lunga la Virtus da un’altra accelerata, con 2 bombe consecutive di Imbrò che tagliano definitivamente le gambe ai fiorentini, che non trovano il consueto apporto dal loro realizzatore principe Fontani, fermato a soli 4 punti (2/15 al tiro) dalla difesa senese. Alla terza sirena la Sovrana Pulizie è avanti 61-29. Nell’ultimo quarto coach Ricci risparmia quasi tutti i titolari, ma anche chi entra dalla panchina riesce a dare un ottimo contributo alla causa, con il vantaggio che si dilata ulteriormente. Nel finale c’è spazio per un paio di belle giocate di Fatucchi e Olleia e per 2 spettacolari schiacciate di Zeneli che trascina i titoli di coda sull’incontro. La Virtus vince senza problemi e conquista 2 punti in classifica che le permettono di rimanere in scia alle prime della classe.

Prossimo impegno domenica 30 alle ore 18 a Pontedera.

 

 

Ufficio Stampa Virtus Siena

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author