La Techmania Battipaglia ritrova il sorrisa: battuta la Triestina

da Metropolis:

TECHMANIA BATTIPAGLIA RITROVA IL SORRISO: BATTUTA LA TRIESTINA.

In serie A2, ancora una sconfitta per lo Stabia: provvedimenti in vista. Salerno ancora k.o..

Il Techmania Battipaglia compie un altro piccolo ma importante passo verso la salvezza, superando al PalaZauli la Calligaris Trieste, con il punteggio di 73-56. Sempre avanti nel punteggio, determinata e concentrata dall’inizio alla fine, la squadra di patron Rossini si è comportata in maniera egregia, superando una diretta concorrente per la permanenza nella massima categoria, grazie ai canestri fatti registrare da Orazzo (10), Williams (19), Treffers (12) e Tunstull (17). La soddisfazione per il risultato conseguito è tutta nelle parole di coach Riga: «Dovevamo vincere e ci siamo riusciti, è una vittoria che smuove la nostra classifica, consci tuttavia del fatto che anche le altre hanno conquistato i due punti in palio. Godiamoci però questo successo e la buona prestazione offerta dalla squadra».

In serie A2, doppia amara sconfitta per la Carpedil Salerno e la T. R. G. Stabia. La prima si è fatta superare in casa 52-67 dal S. Marinella e resta così penultima in classifica; la seconda, invece, ha subito una pesante sconfitta per 65-41 in casa della S. R. B. Roma e subisce il quarto stop di fila dopo altrettanti turni di campionato, restando così ancora a zero punti in classifica, all’ultimo posto solitario. La situazione, in casa stabiese, si fa complicata e si vociferano sia un cambio in organico (via Manzini) che in panchina, dove coach Belfiore rischia davvero grosso. 

Antonio Pollioso 

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author