La Tramec fa tris, sbancata Faenza

Terza vittoria consecutiva per la Tramec in quel di Faenza, dove capitan Caroldi e soci battono i Raggisolaris facendo gioire i circa 300 tifosi al seguito. Faenza si presenta alla palla a due con Benedetti che sostituisce l’infortunato Dal Fiume in cabina di regia, mentre Cento risponde con Caroldi nei primi cinque e Demartini di rincorsa. La Tramec scappa subito con Contento e Infanti: 0-9 al 3’, 2-13 al 4’. La sospensione richiesta da Regazzi rimette in carreggiata i suoi, che alla ripresa del gioco rosicchiano punto su punto riportandosi a quattro sole lunghezze dagli avversari con Pini e Penserini (15-19), ma Cento riprende il largo con Demartini e Contento (15-23). La rimonta dei locali si concretizza nel secondo quarto, quando Penserini firma la parità a quota 25. La replica degli ospiti è affidata ad Andreaus, che infila due triple in fila. Pini accorcia le distanze ma Demartini spedisce le due squadre negli spogliatoi sul 30-33. A campi invertiti Benfatto firma il “+6” (35-41). Faenza rientra e mette la freccia con Pini e Penserini (42-41) ma Cento ritenta la fuga con Demartini (45-53). I padroni di casa producono il massimo sforzo nella parte centrale dell’ultima frazione, quando l’ennesimo canestro di Pini vale il nuovo sorpasso (60-58), a poco più di 3’ dalla fine. La Tramec si riporta avanti con Caroldi e Infanti, quindi ipoteca i due punti con Benfatto e Andreaus (63-70) ma sette punti consecutivi di Casadei (67-70) rimettono il risultato in discussione, con cinque secondi da giocare. I romagnoli spediscono in lunetta Demartini, ma al playmaker rodigino basta un tiro libero per mandare i titoli di coda ed il primo tentativo è quello buono.
Marco Albanesi: «Vittoria importante su un campo difficile, contro una squadra che poteva metterci in difficoltà coi suoi lunghi atipici e il tiro da tre punti. Andiamo ancora a sprazzi ma stiamo crescendo e nel frattempo continuiamo a vincere, che è fondamentale per proseguire il nostro percorso. Dedichiamo questa vittoria ai nostri tifosi, che possono riassaporare il gusto della vittoria, vent’anni dopo le epiche sfide di cui si è tanto parlato in settimana.»
RAGGISOLARIS FAENZA-TRAMEC CENTO 67-71
PARZIALI: 15-23, 15-10, 15-20, 22-18.
FAENZA: Boero 5, Castellari, Silimbani 7, Samorì NE, Benedetti 3, Casadei 17, Penserini 15, Pini 18, Zambrini 2, Sangiorgi. All. Regazzi.
CENTO: Fontecchio 3, Contento 11, D’Alessandro NE, Demartini 13, Infanti 13, Pederzini NE, Benfatto 12, Andreaus 10, Locci, Caroldi 9. All. Albanesi.
ARBITRI: Vigato, Vantini.
Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author