La Treofan Battipaglia chiude al secondo posto il Memorial Gavagnin

Riga “Risposte positive dalle giovani”

 

Un secondo posto e qualche spunto davvero interessante per la Treofan Battipaglia al Memorial Gavagnin svoltosi nel week-end al Pala Maggiò di Caserta.

 

Peccato, però, non averlo potuto disputare con la squadra al completo. Coach Riga, infatti, ha dovuto rinunciare per l’occasione a mezza squadra: Williams, Noblet, Andrè, Sotiriou, Verona e Policari. Non esattamente il massimo. Ma questo, comunque, non ha scomposto più di tanto le lady biancoarancio, neanche nel terzo derby del pre-campionato dove però anche la Saces ha dovuto fare a meno di diverse giocatrici. Scenari che in ogni modo non hanno rovinata una finale intensa ma soprattutto equilibrata. L’unico momento di spaccatura si nota nel secondo periodo quando le partenopee toccano il +10 (18-28), ma la Treofan reagisce con orgoglio e ritorna pienamente in partita (propositiva Rauti in attacco con cinque punti). Ma la vera scintilla offensiva è il capitano Orazzo che trova più volte la via del canestro, sponda opposta risponde quasi sempre l’ex Chesta. In chiusura di gara, sotto di due, la Treofan ha anche la palla della vittoria dopo una bella azione corale, questa volta però il ferro non è amico di Orazzo e così finisce 47-52.

 

Al termine della manifestazione questa l’analisi di coach Massimo Riga: “Nel complesso le risposte arrivate sono state positive, le giovani hanno fatto un buon lavoro nonostante sia stato costretto a farle giocare davvero tanto. Devono, però, crescere di autostima, questo è fondamentale per loro e per la squadra. L’unico rammarico è quello di non aver potuto lavorare con tutte le giocatrici a disposizione”.

 

TREOFAN BATTIPAGLIA-SACES NAPOLI 47–52 (12-17, 25-32, 34-40)

Treofan: Trimboli 2, Porcu, Orazzo 18, Vella 9, Rauti 8, Sapienza ne, Cremona ne, Diouf 2, Chicchisiola 2, Trucco 6. Coach: Riga

Saces: Pastore 4, Cinili 14, Silov 8, Carta ne, Chesta 17, Gonzalez ne, Chelenkova, Dentamaro 8, Sorrentino 1. Coach: Ricchini

Responsabile Comunicazione

                                                                                                                                                                            Enrico Vitolo

Commenta
(Visited 40 times, 1 visits today)

About The Author