La Treofan Battipaglia non sfigura contro Schio

Riga “Un buon primo tempo”

 

Sprazzi di discreta Treofan Battipaglia contro le campionesse in carica del Famila Schio in occasione del debutto in campionato svoltosi nel corso dell’Opening Day di Lucca.

 

Con Williams e Policari out per infortunio, coach Riga si affida inizialmente al quintetto composto da Trimboli, Orazzo, Sotiriou, Trucco e Noblet. Prese le misure giusto dopo un paio di minuti frenetici, la Treofan mette anche la testa avanti con la tripla di Orazzo ed il 2/2 dalla lunetta di Noblet (4-5). La stessa cubana colpisce anche dal perimetro, sua la tripla del 12-8. Intanto inizia la girandola dei cambi, con Vella (2000) prima e Verona (1999) dopo che fanno il loro debutto assoluto in serie A1. L’età media si abbassa notevolmente ma le lady battipagliesi non perdono le misure dell’incontro, neppure nel secondo periodo dove fanno il loro esordio anche Chicchisiola e Porcu. La Treofan, infatti, ci mette voglia ma soprattutto la giusta lucidità. Quella che, in attacco, non manca al duo Trucco-Trimboli, cinque punti a testa e partita che resta apertissima (35-26) esattamente come accaduto un anno fa all’Opening Day di Napoli.

 

Ma proprio come la scorsa stagione, anche questa volta con il passare dei minuti della ripresa Schio gestisce un vantaggio più cospicuo. L’impegno da parte della Treofan non manca, ma la differenza di esperienza e centimetri fa la differenza come giusto che sia. Sotiriou prova a tenere a galla le sue con cinque punti in fila a metà terza frazione, Noblet invece lo fa nell’ultimo quarto tornando a colpire più volte. Ma ovviamente non basta, al quarantesimo è 66-43: “Questo, comunque, non cancella la prova positiva offerta dalla squadra, specialmente nel primo tempo dove abbiamo giocato faccia a faccia con le nostre avversarie. Non bisogna dimenticare che era anche indisponibile Williams e che la marcia di avvicinamento non è stata certamente favorita dai numerosi problemi fisici che hanno colpito la squadrail punto di vista di Massimo Riga coach della Treofan -. Nella ripresa, però, la loro qualità ha poi fatto la differenza, dal canto nostro invece abbiamo commesso qualche errore di troppo ma abbiamo anche dato la possibilità alle nostre giovani di iniziare il loro percorso di crescita in A1”.

 

FAMILA SCHIO-TREOFAN BATTIPAGLIA 66-43 (8-17, 35-26, 51-31)

Famila: Yacoubou 7, Bestagno 10, Gatti 1, Miyem 6, Tagliamento ne, Anderson 3, Masciadri 6, Zandalasini 12, Sottana 13, Ress 2, Macchi 6. Coach: Mendez

Treofan: Orazzo 6, Chicchisiola, Porcu 3, Verona 2, Trimboli 5, Trucco 5, Vella, Noblet 14, Andrè, Sotiriou 8. Coach: Riga

 

Responsabile Comunicazione

                                                                                                                                                                            Enrico Vitolo

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author