La Treofan Battipaglia ospite della Reyer

 

Riga “Confrontiamoci e non ammiriamole”

 

Iniziato il 2017 con il primo turno di Coppa Italia, sconfitta nel derby di Napoli, per la Treofan Battipaglia ora è il turno del campionato.

 

Si ritorna, dunque, a pensare costantemente all’obiettivo salvezza, ripartendo da un mese di gennaio spezzettato complice le festività natalizie e la sosta che ci sarà la settimana prossima: “Ma abbiamo un gruppo giovane che nelle sue corde ha la capacità di non perdere la continuità di lavoro, per di più durante la sosta c’è stato il raduno della Nazionale giovanile mentre nelle scorse ore abbiamo ripreso con la gara di Coppa”, questa la spiegazione di Massimo Riga. Ma intanto alle porte c’è la trasferta di Venezia in casa dell’Umana Reyer, palla a due domenica alle 18:00 al Taliercio: “Parlare dell’avversario sarebbe anche semplice, perché è una squadra con grande qualità e con una certa profondità. Basti pensare che sul proprio campo ha vinto con uno scarto molto netto contro Ragusa e Schioricorda il capoallenatore della Treofan -. Ma a noi questo non deve interessare, non dobbiamo pensare che sia una partita già scritta. Dovremo invece essere bravi a confrontarci e non ad ammirarli, per cui massima attenzione alle consegne, meno errori banali e presenza in mezzo al campo. Tutto questo per continuare a migliorare in vista dei prossimi appuntamenti, magari abbinando nuovamente la mentalità avuta a Ragusa”.

 

Esattamente come accaduto nell’ultima trasferta di campionato, anche questa volta coach Riga dovrà rinunciare a Trimboli e Vella, da valutare invece le condizioni di Chicchisiola e Andrè (quest’ultima si è riaggregata al gruppo da pochi giorni).

 

La gara di domani sarà trasmessa in diretta streaming sul canale Youtube della Lega Basket Femminile.

 

 Responsabile Comunicazione Enrico Vitolo


 

 

 

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author