Per la Treofan Battipaglia è playout contro La Spezia

Si sapeva che sarebbe stato difficile, ed infatti è stato esattamente così. Dal primo all’ultimo minuto, senza mai percepire la sensazione che la salvezza potesse essere lì ad un solo passo di distanza.

Dopo il botta e risposta dei primi centoventi secondi di gioco, al 5′ la Treofan Battipaglia vede già allontanarsi la Passalacqua Ragusa: due triple di Spreafico ed una di Consolini, tutte dall’angolo, valgono il 6-15 e costringono coach Riga al time-out. Ma non basta per mettere un freno alle siciliane, soprattutto non ridà lucidità alle lady. Specie in attacco, dove si ritorna a segnare solo con Williams in chiusura di primo quarto. Ciò significa comunque -8, che vuol dire anche ultimo minimo svantaggio. Eppure qualche occasione per avvicinarsi ulteriormente c’è nel secondo quarto, ma non viene sfruttata.

Ragusa non può far altro che ringraziare e scappare via. Una fuga che Policari e Sotiriou cercano di interrompere dal 21′ al 22′, ma dal perimetro le biancoverdi sono semplicemente letali. Vanloo, Bagnara e nuovamente Vanloo ammutoliscono lo Zauli ed al 26′ si percepisce concretamente quale sarà l’epilogo conclusivo. Una sconfitta (46-70) che, abbinato al successo di Broni, costringe la Treofan al playout contro La Spezia. Sabato 1 aprile allo Zauli, ore 20:30, gara 1.

TREOFAN BATTIPAGLIA-PASSALACQUA RAGUSA 46-70 (15-23, 21-39, 33-60)

Treofan: Orazzo, Chicchisiola, Porcu 2, Verona 2, Trimboli, Policari 3, Williams 13, Trucco 2, Vella 2, Hamilton-Carter 4, Andrè 7, Sotiriou 11. Coach: Riga

Passalacqua: Larkins 10, Consolini 9, Gorini 4, Valerio, Spreafico 13, Formica 5, Bagnara 3, Brunetti, Vanloo 15, Ndour 11. Coach: Recupido

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author