La Valle D’itria Martina affronta con rinnovata fiducia la sfida sul campo dell’Udas. Coach Fornaro: "Ci siamo allenati bene in settimana"

 

Martina Franca – La Valle D’itria Basket Martina fa visita alla capolista Udas Cerignola forte delle due vittorie consecutive, ottenute contro Castellaneta e Vieste, che hanno ricompattato l’ambiente e riacceso le speranze salvezza dei blu-arancio. La trasferta in terra dauna, valevole per la 29° Giornata di campionato, sarà un banco di prova importante per i ragazzi di Terruli, chiamati a non partire battuti in un confronto dal pronostico scontato. Contro Leo e compagni, alla ricerca dei 2 punti che certificherebbero il primato matematico, servirà dunque la classica “partita perfetta”. Ma in casa Valle D’itria Basket si sta lavorando bene e la fiducia aumenta giorno dopo giorno, come confermato dall’assistant coach Gabriele Fornaro. “Ci siamo allenati bene in settimana, – afferma Fornaro – dove oltre a preparare l’impegno di domani molto tempo è stato dedicato al lavoro di squadra, considerando il radicale cambiamento del roster nell’ultimo mese”.

Per la prima volta in stagione il Martina arriva a un match da due successi consecutivi e questo può costituire un ulteriore stimolo per sorprendere la corazzata Udas: “affrontiamo la prima della classe che, come ben sappiamo, è strutturata per il salto di categoria. Inoltre dovremo fronteggiare anche la loro voglia di rivalsa, vista la ‘défaillance’ a Francavilla di domenica scorsa che ha costretto Cerignola alla seconda sconfitta in campionato dopo 23 vittorie di fila! Noi, invece, abbiamo portato a casa le ultime due gare e ciò ci ha dato la consapevolezza di essere un gruppo differente e molto più competitivo rispetto a qualche giornata fa. La voglia di tornare a Martina col bottino pieno c’è, ma ancora più importante sarà offrire una buona prestazione che ci permetterebbe di mettere un mattoncino in più nella crescita del gioco e del gruppo”.

Il roster è cambiato molto nelle ultime settimane e con i nuovi innesti coach Terruli e il suo staff sentono di poter affrontare al meglio i playout. “Secondo il mio pare bisogna dare il giusto riconoscimento a società e allenatore per gli interventi mirati sul mercato. Nello spogliatoio si respira un’aria differente e queste ultime partite possono regalarci segnali incoraggianti, utili ad affrontare nella maniera migliore i playout”.

Palla a due alle 18:30 presso il PalaBasket Nando di Leo, in Via Dei Mandorli Zona Fornaci, Cerignola (FG). Arbitreranno la gara i sigg. Giulio Di Vittorio di Ruvo di Puglia (BA) e Cosimo Grieco di Matera (MT).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: Ufficio Stampa Valle D’itria Basket Martina

 

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author