La Valle D’itria Martina ritorna alla vittoria nel derby ionico: sconfitta la Valentino Castellaneta 56-67

Martina Franca – Il -3 in classifica inflitto alla Valentino Basket Castellaneta, proprio alla vigilia del derby ionico, aveva improvvisamente ridato vigore alle speranze di rimonta della Valle D’itria Basket Martina che non ha fallito l’appuntamento sul neutro del Pala Mazzola, riuscendo a conquistare la vittoria con il punteggio di 56-67. 2 punti fondamentali che portano i blu-arancio di Terruli a una sola lunghezza di distacco dalla Valentino Basket, riaprendo così la lotta per il terzultimo posto. Decisivo ai fini del risultato anche il nuovo acquisto Ivan Krolo, efficace sia in attacco che a rimbalzo e subito ben inserito negli schemi di coach Terruli. Alla palla a due parte decisa la Valentino Castellaneta che al 5’ vola sul 15-11 grazie a Novovic. La Valle D’itria fa fatica a trovare con regolarità la via del canestro e i biancorossi ne approfittano per gestire il vantaggio con il duo Nelson-Novovic, a cui rispondono Argento e Leonzio che permettono al Martina di chiudere il primo quarto sul 21-19.

La svolta per la Valle D’itria Basket arriva ad inizio seconda frazione, quando la zona ordinata da Terruli mette in seria difficoltà Castellaneta al pari del match d’andata. I martinesi inoltre aumentano le percentuali realizzative dalla media e lunga distanza, grazie a Lasorte e Leonzio che si costruiscono ottimi tiri con cui il Martina trova il sorpasso ai danni dei padroni di casa, costretti a rientrare negli spogliatoi sul risultato di 35-40. Al rientro in campo il Martina si affida a Krolo, autentico dominatore del pitturato (doppia doppia per lui con 17 punti e 13 rimbalzi, ndr) e utile anche per i ripetuti raddoppi degli avversari che consentono di liberare al tiro Argento, Lasorte e Leonzio. Gli arancio-blu aumentano così il gap nei confronti di Castellaneta, arrivando a toccare il +10 grazie a una tripla di capitan Lasorte. Il n.14 martinese si alterna ottimamente a Larizza in cabina di regia, scambiandosi spesso di posizione e creando non pochi problemi alla difesa della Valentino che, sul finale di tempo, prova a ridurre il distacco con la bomba del 45-52 firmata a fil di sirena da Nelson (MVP del match con 23 punti e 7 rimbalzi, ndr).

Negli ultimi 10’ la Valentino Basket Castellaneta prova a reagire ma con scarsi risultati e poca convinzione, anche per merito di un Martina concentrato e in totale gestione della gara. Il +13 di Krolo mette in ghiaccio la contesa che si conclude con il risultato finale di 56-67 e rende merito a una Valle D’itria Basket Martina risollevatasi nel momento più difficile della stagione e determinata a giocarsi il tutto per tutto nelle restanti quattro partite di regular season.

Tabellini:

Valentino Basket Castellaneta: Scarati 3, Gaudiano, Wright-Nelson 23, L. Cassano, D. Resta 8, G. Resta, Patella, Martemucci ne, Novovic 19, Buono 3. Coach Compagnone

Valle D’itria Basket Martina: Caroli, Larizza 8, Krolo 17, Terruli ne, Leonzio 12, Nwokoye 6, Lasorte 14, Russo, Argento 10, L. Cassano ne. Coach Terruli

Arbitri: Marco Mitrugno di Mesagne (BR) e Alexis Sancilio di Brindisi (BR).

Parziali: 21-19; 35-40; 45-52; 56-67.

Valentino Basket Castellaneta: TL 7/15 T3 3/24.

Valle D’itria Basket Martina: TL 8/9 T3 5/16.

Fonte: Ufficio Stampa Valle D’itria Basket Martina

Commenta
(Visited 39 times, 1 visits today)

About The Author