La Virtus anticipa a San Lazzaro

Si anticipa al venerdì. Come nella migliore tradizione calcistica, anche il basket ha il suo anticipo di lusso. E protagonista della settimana è la Virtus Spes Vis, attesa in trasferta dalla Bsl San Lazzaro domani sera, alle 21, al PalaRodriguez.

Una partita da prendere con le molle. Bsl, infatti, è sì in una difficile posizione di classifica (decima a quota 6), ma nelle ultime quattro uscite ha perso solo una volta, tra l’altro di soli quattro punti, con San Marino, sicuramente una delle squadre più in forma di tutto il campionato. «Domani dobbiamo dare il 100 per 100 – attacca Alberto Alfieri -. Vogliamo vincere e, al tempo stesso, disputare una buona partita. Non sarà facile, di fronte avremo un avversario in un ottimo momento. Ha fatto sudare sette camicie a San Marino, arrendendosi solo negli ultimi secondi. Coach Rocca ha a disposizione un bel gruppo di ragazzi giovani, con Binassi a far da chioccia. Sgorbati (tesserato anche per l’Andrea Costa) e Allodi sono sicuramente i pericoli più grandi. Senza dimenticare Mellara, non da quintetto, ma molto, molto bravo. San Lazzaro ha iniziato male il campionato, ma sta crescendo partita dopo partita. Sono ragazzi in fiducia, sono abituati a giocare fino alla fine. Ci sarà da soffrire. Ne siamo consapevoli».

Per coach Bettazzi non sarà una partita come le altre: «Lo legano tanti ricordi a questa società – conferma Alfieri –. Tante gioie e tante soddisfazioni, sicuramente un pizzico di emozione ci sarà. Ma solo fino alla palla due».

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author