La Virtus Bologna ufficializza Brian QVale

Virtus Pallacanestro Bologna comunica di aver raggiunto un accordo con il giocatore Brian Qvale, 29 anni, che dalla stagione 2018-2019 indosserà la canotta di Virtus Segafredo.

BRIAN ARTHUR QVALE è nato a Williston, North Dakota, il 3 novembre 1988. Centro di 210 centimetri, proviene da una famiglia dedita al football americano: il padre Sanford giocava offensive tackle alla North Dakota State University, il fratello minore Brent è professionista nella linea offensiva dei New York Jets.

Dopo gli anni di high school nella sua città natale, nei quali oltre alla pallacanestro si è dedicato con profitto a football americano, baseball e atletica leggera, e in cui nell’anno da senior è stato nominato “North Dakota Mr. Basketball” e atleta dell’anno dello Stato, nel 2007 ha scelto la borsa di studio di University of Montana. Con i Grizzlies si è messo in luce come uno dei centri più validi della Big Sky Conference, due volte premiato come miglior difensore della squadra (al secondo e terzo anno di college), e secondo miglior stoppatore della Big Sky da junior, nella stagione 2009-2010. Ha chiuso la carriera universitaria con una media di 7.1 rimbalzi per gara, risultando miglior difensore della conference nel 2011.

Nella stagione 2011-2012, nel periodo del lockout NBA, ha iniziato in Europa il suo percorso da professionista, prima con i tuchi dell’ Aliağa Petkim (8.9 punti e 4.4 rimbalzi di media in 32 partite giocate), poi con i belgi del Belfius Mons-Hainaut (9.8 punti e 6.1 rimbalzi). Nel 2013-2014 è passato in Bundesliga, al Medi Bayreuth, per una stagione da 13.2 punti, 6.1 rimbalzi e 1.3 stoppate a gara.

Nel 2014-2015, dopo alcune apparizioni in preseason con i Charlotte Hornets, è tornato in Turchia, al Tofas (11.3 punti e 4.1 rimbalzi a partita in 27 gare), e l’anno successivo, dopo la Summer League giocata con gli Hornets, è tornato nel campionato tedesco con l’EWE Baskets Oldenburg, dove è rimasto per due stagioni: nel 2016 è stato nominato nel primo quintetto della Bundesliga, oltre che premiato come Most Effective Player del campionato tedesco, giocando in Eurocup nella prima stagione e in Fiba Champions League nella seconda.

Nel 2017-2018 ha giocato in Russia, al Lokomotiv Kuban, guidato da Sasa Obradovic, con cui ha vinto la Coppa di Russia 2018 ed è stato finalista di Eurocup, competizione nella quale ha registrato 8.1 punti e 3.5 rimbalzi (77.5% ai tiri liberi) in poco meno di 17′ a partita.

Oggi aggiungiamo un giocatore di qualità e sostanza sotto canestro“, è il commento del Direttore Sportivo di Virtus Segafredo Marco Martelli. “Brian Qvale è un giocatore esperto di Europa, di grande solidità e dedizione al lavoro, che è già stato protagonista in un campionato di alto livello come la Bundesliga e uomo importante nella cavalcata in Eurocup del Lokomotiv Kuban. Siamo felici di poter accogliere in Virtus lui e la sua bella famiglia, che potrà così apprezzare il calore della Città di Bologna e della tifoseria bianconera“.

Queste le parole di Brian Qvale appena dopo la firma del contratto: “Sono entusiasta di venire alla Virtus. La mia famiglia e io non vediamo l’ora di arrivare nella bellissima Città di Bologna. Prometto di dare il 100% in campo ed essere un grande compagno di squadra per tutti gli altri giocatori, portando fisico e presenza in post-basso. Sono onorato di vestire la canotta di una Società così importante: ora attendo solo di conoscere i miei nuovi compagni, gli allenatori e tutti i tifosi, e di lavorare assieme per una stagione di successi!

 

Fonte: Ufficio Stampa Virtus Pallacanestro Bologna

Commenta
(Visited 47 times, 1 visits today)

About The Author

Carmine Lione Carmine Lione è uno scrittore e giornalista freelance, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Attualmente iscritto al Corso di Laurea in “Lingue e Culture Straniere” presso l'Ateneo di cui sopra, ha collaborato con varie testate giornalistiche, tra cui zerottonove.it. Ha ricoperto l'incarico di Capo Addetto Stampa della società cestistica Polisportiva Battipagliese ed attualmente presta la sua voce per le telecronache del Basket Bellizzi in onda su LiraTv e del Salernum Baronissi per l'emittente SeiTv. Per quanto concerne la scrittura, nel corso della sua esperienza artistica, ha pubblicato due opere: “Tempi Moderni”, raccolta di racconti edita dalla casa editrice Gruppo Albatros Il Filo e “Luce al neon”, primo romanzo autopubblicato.