LA VIRTUS NON SI FERMA: FIRMATO L’UNDER ENRICO PAPPALARDO

Continua la campagna di rafforzamento della Virtus Siena, che non pensa solo al presente ma guarda anche al futuro. La società rossoblù è lieta di comunicare l’accordo con Enrico Pappalardo, ala-pivot di 198 centimetri del 1998, proveniente dall’Azzurra Basket Belpasso (CT). La formula del trasferimento è un prestito per un anno con diritto di riscatto a favore della Virtus, a dimostrazione che la società senese ha deciso di scommettere sul giocatore, un ragazzo del 98 che ha già alle spalle esperienze importanti, come quella dello scorso anno al Cus Torino in serie B. Pappalardo va così a rinforzare il reparto lunghi della squadra, fornendo un’alternativa importante ai titolari, vista la sua duttilità nel ricoprire sia il ruolo di ala-grande che di pivot. Il ragazzo, che arriverà a Siena nella tarda serata di giovedì 18 agosto, indosserà la maglia numero 4 ed oltre alla serie B disputerà anche il campionato Under 20 regionale.

 

IL CURRICULUM:

Pappalardo inizia il suo percorso giovanile nell’Azzurra Basket Belpasso, una piccola società in provincia di Catania. Il suo talento, però, attira ben presto le attenzioni dell’Orlandina Basket, dove approda giovanissimo nel 2014/15, a soli 16 anni. A Capo d’Orlando disputa il campionato giovanile Under 17 ed anche quello di serie C2 in doppio tesseramento, oltre a mettere a referto una presenza in serie A, nella squadra allenata da Griccioli. Lo scorso anno Enrico compie un salto importante, approdando al Cus Torino in serie B, dove a soli 17 anni si fa notare come uno dei migliori giovani della squadra, realizzando 3,8 punti di media in 14 minuti di utilizzo, fino al suo addio a metà stagione.

 

Enrico Pappalardo: “La Virtus rappresenta per me una grandissima opportunità di ulteriore crescita, personale e cestistica. Ringrazio davvero di cuore tutti quelli che mi hanno permesso di arrivare a vestire la maglia rossoblù, sperando di ripagare al meglio la loro fiducia. Il mio obiettivo è quello di aiutare nel miglior modo possibile i miei futuri compagni di squadra nel raggiungimento del miglior risultato possibile al quale si possa aspirare. Arrivo a Siena, in una bellissima città e soprattutto in una società storica come la Virtus, con un sacco di buoni propositi pronti ad essere applicati fin da subito”.

 

Francesco Braccagni: “Inseriamo nel roster un giovane molto promettente, un classe 98 con alle spalle già delle esperienze importanti come quella dello scorso anno in serie B a Torino. Enrico ha delle caratteristiche tecniche che potranno farci molto comodo, visto che può giocare sia da 4 che da 5, con una dimensione interna che all’occorrenza può diventare anche perimetrale. E’ un giocatore interessante, con tanta voglia di migliorare e sicuramente funzionale al nostro progetto di squadra. Siamo certi che possa darci un buon apporto”.

                                                                                                          Ufficio Stampa Virtus Siena

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author