La Virtus Pallacaestro all'inaugurazione del Polo Romagna di Segafredo Zanetti

Le V Nere saranno protagoniste del Segafredo Coffee Challenge, insieme ai ciclisti della Trek Segafredo

La Virtus Segafredo Bologna, dopo aver conquistato la prima vittoria in campionato domenica contro Piacenza, avrà in settimana il suo primo impegno ufficiale anche accanto allo sponsor Segafredo Zanetti, storica azienda bolognese leader dell’espresso in Italia e nel mondo.

Venerdì 7 ottobre la squadra parteciperà a Cesena all’inaugurazione del nuovo Polo Romagna di Segafredo: un centro logistico di oltre 1.000 mq che ospita uffici di rappresentanza, un ampio magazzino merci e un centro di alta formazione che erogherà corsi rivolti ai clienti Segafredo e agli aspiranti imprenditori nel settore della ristorazione.

I dirigenti della Virtus Segafredo, guidati dal Presidente Alberto Bucci, parteciperanno al gran completo, ma i veri protagonisti della festa saranno i giocatori che, almeno per una volta, non dovranno dimostrare il proprio valore sul parquet, ma fronteggiare gli avversari dietro al bancone di un bar. I giocatori bianconeri saranno guidati da coach Alessandro Ramagli e accompagnati dal Direttore Sportivo Valeriano D’Orta.
Durante l’inaugurazione del Polo Romagna avrà luogo, infatti, il Segafredo Coffee Challenge, una sfida “all’ultimo caffè” tra i giocatori della Virtus Segafredo ed i ciclisti della Trek Segafredo, composta da Giacomo Nizzolo, Fabio Felline, Marco Coledan ed Eugenio Alafaci. I campioni della Trek Segafredo saranno accompagnati dal nuovo membro dello staff tecnico Ivan Basso, protagonista delle corse tra il 1999 e il 2015.

 

Tra gli ospiti della giornata ci sarà anche il romagnolo Davide Cassani, attuale commissario tecnico e selezionatore della Nazionale Italiana di ciclismo.
Alla sfida, che si potrà seguire in diretta streaming sulla pagina Facebook di Segafredo, è stato associato l’hashtag#SegafredoChallenge.

Commenta
(Visited 82 times, 1 visits today)

About The Author