La Virtus Roma ingaggia Anthony Beane Jr

La Virtus Roma comunica di aver ingaggiato Anthony Beane Jr., guardia Usa di 188cm per 86kg lo scorso anno in Belgio con lo Spirou Charleroi.

Nato a Normal (Illinois) il 6 maggio 1994, Beane frequenta il college per quattro anni presso Southern Illinois, facendo registrare nell’ultima stagione 19.2 punti con 3.8 rimbalzi di media e venendo eletto nella NABC All-District (16) First Team e nella MVC All-Conference First Team. Al termine della carriera universitaria nell’estate del 2016 Beane approda in Europa, con i bulgari del Lukoil Academic Sofia con i quali disputa anche la FIBA Europe Cup. Nel 2017-18 è in Polonia al Legia Varsavia con i quali mette a segno 22.3 punti a partita che gli valgono la chiamata per la stagione 2018-19 dagli estoni del BK Ventspils, squadra con la quale esordisce nella Basketball Champions League prima di terminare l’annata in Belgio con Charleroi, team che lo conferma anche per la scorsa stagione nella quale Beane torna a disputare la FIBA Europe Cup a 18.2 punti di media in dieci gare.

Queste le dichiarazioni del Ds Valerio Spinelli: «Anthony Beane è un giocatore esplosivo, è uno scorer con molte soluzioni nelle mani, ma è anche un ottimo difensore. Ha tantissima voglia di emergere e quest’anno ha fatto molto bene sia nel campionato belga che in Europe Cup; è un giocatore che abbiamo seguito e voluto fortemente e siamo fiduciosi che possa esplodere con la nostra maglia».

Le parole di coach Piero Bucchi: «Beane è un giocatore che lo scorso anno nel campionato belga si è messo in mostra per le sue doti realizzative, arrivando secondo nella classifica marcatori: ha grandissime qualità atletiche oltre che tecniche, sono convinto che potrà avere un buon impatto sul campionato italiano in quello che sarà un ulteriore step per la sua crescita di giocatore. La sua voglia di emergere, e le sue qualità tecniche ed atletiche, ci fanno essere fiduciosi circa il suo rendimento».

Le parole di Anthony Beane Jr. dopo la sua firma con la Virtus Roma: «Sono emozionato all’idea di unirmi a un team come la Virtus Roma, con tanta storia e cultura in campo e fuori. Allo stesso modo non vedo l’ora di giocare nel campionato italiano, uno dei più competitivi in Europa. Personalmente il mio obiettivo, oltre a quello di vincere le partite, sarà spronare i miei compagni a migliorarsi costantemente, sperando che anche loro possano fare lo stesso con me».

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.