L'Acqua Vitasnella inizia il girone di ritorno affrontando la Betaland

Prima gara del girone di ritorno per l’Acqua Vitasnella che affronterà domani alle ore 18.15 alla Mapooro Arena la Betaland Capo d’Orlando.

GLI AVVERSARI

I siciliani di coach Gennaro di Carlo, diventato capo allenatore dei paladini alla fine del 2015 dopo l’esonero di Giulio Griccioli, occupano l’ultimo posto in classifica a quota 8 punti. L’Orlandina è in un momento particolarmente complicato della stagione visto che è in striscia negativa da sette giornate e si è arresa nettamente in trasferta nell’ultima partita del girone di andata alla Giorgio Tesi Group Pistoia per 103 a 75 nonostante i 18 punti del lungo Alex Oriakhi.

Il quintetto

 La Betaland è stata decisamente sfortunata a livello fisico in questa prima parte di stagione e anche domenica dovrà fare a meno dell’ala lituana Simas Jasaitis e del lungo croato Sandro Nicevic. I siciliani potranno però contare sull’apporto dello statunitense Keaton Nankivil, ingaggiato proprio in settimana per sopperire alla partenza in direzione Caserta del georgiano Nika Metreveli.

Playmaker titolare di Capo d’Orlando è l’esperto sloveno Vlado Ilievski, anche lui costretto a saltare tre gare nel mese di novembre per un problema all’adduttore della coscia sinistra. Al suo fianco, vista l’assenza di Jasaitis, scenderanno in campo i due giovani Vojislav Stojanovic, prospetto croato nato nel 1997 che è reduce dalla buona prestazione contro Pistoia chiusa con 13 punti e 5 rimbalzi, e Zoltan Perl, ungherese del 1995 che sta vivendo una stagione di debutto nel campionato italiano sicuramente positiva con 7,9 punti di media a match.

Sotto le plance coach Di Carlo può contare sulla coppia statunitense formata dall’ala Laurence

 

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author