L'Aibi batte Mestrina e spera nella salvezza

Prezioso successo per l’Aibi Fogliano nella sfida salvezza contro la Mestrina. Le isontine ottengono il secondo referto rosa del girone di ritorno, ribaltano il -11 dell’andata e si portano a +6 sulla coppia Mestrina-Venezia, scacciando forse definitivamente lo spettro della retrocessione diretta.

Aibi molto concentrata in avvio, determinata a imporre da subito un ritmo alto alla partita contro una Mestrina a corto di rotazioni. Vecchiet è ispiratissima nel quarto iniziale, firma 7 punti, Benigni si fa sentire vicino a canestro e Morresi “dirige il traffico” con lucidità: primo allungo isontino per il +6 del 10’.

Il break che indirizza la partita arriva nel secondo quarto, Cerigioni firma un paio di pezzi di bravura e tutto il resto della squadra porta il suo contributo per portare il vantaggio in doppia cifra prima del riposo.

Il +13 maturato nei primi 20’, utile a garantirsi anche il vantaggio negli scontri diretti con le mestrine, viene gestito senza grosse difficoltà nella seconda parte di gara, in cui Mestrina prova generosamente a rimontare guidata da una Brotto mai doma. L’Aibi ruota le sue dodici giocatrici e ne manda dieci a bersaglio, blindando due punti che danno ossigeno alla classifica in vista delle ultime cinque giornate di regular season.

 

Soddisfatta l’allenatrice Piera Mazzoli a fine gara: «Abbiamo portato a casa una vittoria fondamentale, riuscendo a ribaltare anche la differenza canestri. Siamo sempre state in vantaggio, mettendo grande pressione abbiamo fatto anche dei buoni contropiede. Peccato solo per qualche attacco sbagliato per un eccessiva precipitazione. Mestre ha giocato con molta aggressività, ce lo aspettavamo: era l’ultima possibilità che avevano per non retrocedere. Erano solo in sette, ma onore a loro che si sono battute sino in fondo. Ora proseguiamo la nostra corsa salvezza, consce del fatto che dobbiamo lavorare molto per avere la continuità di rendimento necessaria».

 

Ora per l’Aibi c’è il derby della bisiacaria contro l’Abf. Appuntamento fissato per sabato alle 20 alla palestra Verde di via Powell a Monfalcone.

 

AIBI FOGLIANO-ATOLLO.PRO MESTRINA 69-54 (19-13, 36-23; 50-38)

AIBI FOGLIANO: Bergamo 2, Morresi 9, Monorchio 9, Paladino 2, Bonanno 4, Vecchiet 13, Benigni 11, Cerigioni 14, Masiello, Colucci, Dabir 4, Trevisani 1. Coach: Mazzoli.

 
Giuseppe Pisano

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author