L'Aibi si riscatta e travolge Ponzano

Pronto riscatto dell’Aibi Fogliano dopo l’inopinata sconfitta di Venezia. Contro la quotata Polyglass Ponzano le isontine spingono subito sull’acceleratore, dimostrando di volersi prendere i due punti, e nel giro di pochi minuti volano sull’11-4 grazie a sette punti consecutivi di Ale Monorchio e a una difesa feroce.

Un margine di 7 lunghezze che rimane costante sino a metà secondo del secondo periodo, quando l’Aibi apre un fuoco di fila da tre punti: Trevisani per due volte, Cerigioni, Vecchiet e ancora Monorchio fanno volare a +15 la squadra di casa, concentrata e determinata per tutti i 40’.

Non è un caso, infatti, che il +15 (35-20) indicato dal display a fine secondo quarto ricompaia anche alla terza sirena (50-35) e a fine match (68-53). Il distacco è oscillato dal +21 (48-27) del 34’ al +13 (60-47) del 38’, ma i due punti non sono mai stati in discussione, con l’Aibi padrona del campo, precisa al tiro e molto presente a rimbalzo, anche con le esterne, su ambo i lati del campo.

 

Tutta la soddisfazione di coach Piera Mazzoli a fine partita: «Dopo la prestazione incolore di Venezia abbiamo sfoderato un’ottima prestazione, con intensità difensiva e continuità in fase offensiva. Grande partita di Monorchio e Trevisani, una menzione la merita anche Morresi, concreta su tutti i due lati del campo. I due punti sono molto importanti, ma voltiamo pagina in fretta perché mercoledì si torna già in campo, contro la squadra più forte del campionato e sarà dura».

 

Mercoledì 4 novembre al palasport Benedetti di Udine l’Aibi farà visita alla Delser Basket School Udine per il turno infrasettimanale valido per l’ottava giornata di campionato. Palla a due alle 20.30, arbitrano Serafino e Sellan di Pordenone.

 

AIBI FOGLIANO-POLYGLASS PONZANO 68-53 (19-12, 35-20; 50-35)

AIBI FOGLIANO: Bergamo, Morresi 8, Monorchio 15, Paladino, Bonanno, Vecchiet 11, Benigni 4, Cerigioni 13, Masiello ne, Colucci, Dabir, Trevisani 17. Coach: Mazzoli.

POLYGLASS PONZANO: Pasa 6, Tasca 3, Dalla Riva 4, Gasparini 6, Trevisiol 2, Schiavon 13, Pizzolato 2, Cignarale 10, Alessia Perocco 2, Vascon 5. Coach: Diego Perocco.

Arbitri: Mazzotta e Busetto di Trieste.

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author