L'Amatori Pescara si prepara ad affrontare l'Udas Cerignola

L’Amatori Pescara del presidente Carlo Di Fabio torna a giocare davanti al proprio pubblico, dove ha raccolto gli ultimi due successi in campionato. Domenica arriva al Pala “Aterno Gas & Power” l’Udas Cerignola di coach Marinelli, rinfrancata dalla vittoria nel derby contro la forte Nardò.
Pescara arriva dalla netta sconfitta patita sul parquet di Campli. Un passo falso che non può del tutto sorprendere, vista l’infermeria affollata che ha caratterizzato le ultime settimane; una sconfitta che non deve assolutamente mettere in discussione l’impatto positivo che Drigo e compagni stanno avendo su questo campionato.
Coach Rajola, in settimana,  ha voluto fortemente ribadire che esige più obiettività nei giudizi sulla sua squadra, soprattutto alla luce degli importanti blitz esterni dove l’Amatori ha avuto la forza di imporre il proprio talento.

 

Fiducia negli under, convinzione nei propri mezzi e duro lavoro: questa la ricetta che Andrea Capitanelli ha illustrato durante la puntata di Passione Basket: “il fattore sfortuna ha influito. Tre infortuni in successione che ci hanno costretto a lavorare sempre in emergenza e ad allenarci a ranghi ridotti, inserendo sempre più under. Io li ringrazio perchè si mettono al servizio alla squadra dando tutto alla squadra e stanno dimostrando il loro valore. Vista la situazione, dobbiamo compattarci ancora di più; in palestra remiamo tutti dalla stessa parte e seguiamo con fiducia il lavoro del coach“.
Cerignola ad oggi ha conquistato sei punti in classifica; i pugliesi hanno perso qualche partita di troppo nel proprio palazzetto, ma hanno compiuto due colpacci importanti su campi difficili come Senigallia e Valdiceppo, dove difficilmente i padroni di casa fanno sconti tra le mura amiche. Gli ofantini, così, cercheranno di ripetere questi exploit sul campo di Pescara, forti di giocatori decisivi in questa categoria come Sabbatino Colonnelli, prime punte di un contesto che è sembrato adatto alla Serie B. Il pezzo da novanta della campagna acquisti estiva, Andrea Iannilli, ha lasciato i pugliesi dopo sole tre giornate per riavvicinarsi a casa, ma Kushchev e compagni stanno colmando bene lo spazio lasciato vuoto sotto le plance da questa partenza. Cerignola è una squadra che non segna tantissimo ma difende molto bene e che in queste prime giornate di campionato ha avuto un calendario piuttosto complicato.
Stefano Rajola ha presentato così il match: “è da inizio stagione che dico che il nostro girone è davvero equilibrato e adesso tutti gli addetti ai lavori della serie B lo stanno sottolineando: tutte le squadre possono vincere, in casa e fuori, contro chiunque. Cerignola ne è la prova e dovremo stare davvero molto attenti. Sarà una partita difficile e basta vedere i risultati dei pugliesi per capirlo, aggiungendo alla loro carica i nostri soliti problemi fisici. Loro in difesa sono molto solidi e noi dovremo gestire i possessi con attenzione, muovendoci come si deve. Dovremo dare una prova di maturità, per controllare la partita e risolvere la nostra emergenza. Sarà molto bello affrontare un grande amico come coach Marinelli, con cui giocavo insieme trent’anni fa. Spero che la mia squadra faccia la partita adeguata per poterla vincere: i nostri titolari dovranno riuscire a imporre sul parquet la loro grande qualità“.
Proprio l’equilibrio di questo campionato è uno dei temi che abbiamo cercato di approfondire nella fanzine distribuita gratuitamente durante le partite dell’Amatori. Appuntamento alle 18:00 di domenica 26 novembre al Pala “Aterno Gas&Power” di Pescara. Approfittiamo per ricordarvi che il gustoso antipasto alla partita sarà il match della nostra sorella Pescara Basket, che giocherà in C Silver sabato 25, sempre nello stesso palazzetto e sempre alle ore 18:00 (e un’intervista al Presidente Luca Di Censo è un altro contributo che gli appassionati potranno gustarsi nel giornalino). Gli aggiornamenti di Amatori-Cerignola saranno disponibili sulla pagina Facebook della squadra abruzzese; la diretta Netcasting sarà gestita dal sito ufficiale della Lega Pallacanestro.
Commenta
(Visited 16 times, 1 visits today)

About The Author