L’Ambrosia Bisceglie ingaggia Gianmarco Leggio

Un talento della pallacanestro pugliese per l’Ambrosia Bisceglie, che rinforza il reparto interni con l’ingaggio di Gianmarco Leggio.

Nato il 6 agosto del 1994 a Mesagne, è cresciuto nel florido settore giovanile dell’Aurora Brindisi passando successivamente al vivaio dell’Enel Brindisi, mettendo in mostra nel campionato nazionale Under 19 (17 punti di media per gara). Lungo di 203 cm per 96 kg, capace di giocare sia in ala forte che da centro, Leggio ha fatto parte in pianta stabile del roster Enel in Serie A.

Nella passata stagione la sua prima esperienza senior, nel torneo di Serie B e nel competitivo girone D con Monteroni (15.5 punti per gara con 5.3 rimbalzi di media saliti a 8.5 nei playoff), quindi la chiamata di Jesi in A2. Uno scorcio d’annata molto formativo per l’atleta mesagnese, che avrà modo di mostrare tutte le sue qualità con indosso la canotta nerazzurra nelle restanti 13 gare di regular season.

L’apporto di Gianmarco Leggio darà ulteriore solidità e fisicità sotto canestro all’Ambrosia Bisceglie, che confida nel contributo del lungo brindisino sui due lati del campo. Leggio si aggregherà alla squadra nella giornata di mercoledì e sarà disponibile già dalla partita casalinga con Pescara, nella quale debutterà anche il playmaker Mauro Stella.

 

Vito Troilo

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author