L’Ambrosia Bisceglie vuole ripartire subito

Terzo e ultimo impegno di campionato ravvicinato per l’Ambrosia Bisceglie. L’amarezza per lo stop sul parquet di Senigallia, maturato nell’ultimo, convulso minuto, ha lasciato il posto alla volontà di riscattarsi già venerdì pomeriggio, alla ripresa degli allenamenti del gruppo nerazzurro. Domenica 21 febbraio sarà di scena al PalaDolmen una Virtus Valmontone che, a dispetto dell’attuale posizione in graduatoria e del dato più evidente della sua classifica (l’aver vinto solo una partita in trasferta), è avversario tutt’altro che da sottovalutare.

 

Il team laziale, al pari di quello pugliese, è stato ricostruito nel corso della stagione, partendo dall’ingaggio del tecnico Agostino Origlio, messinese, assistente allenatore a Capo d’Orlando negli anni della scalata verso le categorie più importanti, con l’attuale trainer dell’Ambrosia Alessandro Fantozzi ancora in campo nel ruolo di playmaker. L’arrivo del centro salentino Luca Bisconti (20 punti di media con quasi 8 rimbalzi nelle sue prime sette gare a Valmontone) ha rafforzato un organico già di rilievo, con l’esterno Dario Scodavolpe (top scorer della squadra con 21 punti di media), le ali Antonio De Fabritiis (11.5 di media) e Stefano Cecchetti (10.6) punti di riferimento imprescindibili. Lo scorso 31 gennaio è arrivata la tanto sospirata prima affermazione fuori casa: dopo i ko al fotofinish di Vasto e Pescara, la compagine romana ha sbancato Porto Sant’Elpidio. Le tre successive sconfitte consecutive (in casa con Falconara e Campli, oltre che a Taranto) hanno lasciato Valmontone in piena zona playout, sei lunghezze sotto Bisceglie, che vincendo accrescerebbe il suo vantaggio sulla zona a rischio e manterrebbe vive le speranze, in prospettiva, di agganciare il settimo posto.

 

Malgrado la sconfitta, l’Ambrosia ha conservato un saldo positivo nei confronti diretti con Senigallia e quindi sopravanzerebbe i marchigiani in caso di arrivo in parità al termine della stagione regolare. I nerazzurri, per dare definitivo slancio al loro percorso, dovranno prevalere sia su Valmontone che nella successiva trasferta di Porto Sant’Elpidio, che precederà il turno di sosta della prima domenica di marzo per lo svolgimento delle finali di Coppa Italia di A2 e Serie B e la sfida casalinga quasi impossibile con la capolista Montegranaro.

 

Il match fra Ambrosia Bisceglie e Valmontone avrà inizio alle ore 18:00 sarà arbitrato da Jacopo Spinelli di Cantù (Como) e Riccardo Spinello di Marnate (Varese). La partita sarà disponibile da lunedì pomeriggio sui canali youtube ufficiali Ambrosia Basket Bisceglie e Bisceglie in diretta.

Vito Troilo

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author