L'Apu Gsa Udine passa a Crema e mantiene la leadership

L’Apu Gsa Udine passa 51-62 a Crema nella sesta di ritorno di B e mantiene la leadership. I friulani, senza Poltroneri e Truccolo in panchina per onor di firma, la spuntano al termine di una gara nervosa, condotta dai padroni di casa solo fino sul 9-3 al 5’. Il break esterno di 0-10 permette ai friulani di prendere momentaneamente le redini del match (9-13 al 7’) prima che Crema impatti a quota 19 al 12’. L’Apu Gsa scappa via grazie a Castelli, Ferrari e una tripla di Zacchetti da poco oltre metà campo allo scadere del primo tempo e, nel terzo quarto, una tripla di Porta vale il massimo vantaggio bianconero sul 32-46 al 27’. Crema abbozza un tentativo di rimonta che si materializza solo sul -5: 46-51 al 33’. L’Apu Gsa tiene botta, capitan Vanuzzo al rientro più Pinton e Di Giuliomaria fanno partire i titoli di coda: 46-56 al 35’.

CREMA 51
APU GSA 62

12-17, 21-29, 39-46

EROGASMET CREMA
Liberati 8, Zanella 4, Del Sorbo 7, Tagliaferri, Cissè 6, Manuelli 10, Bozzetto 6, Tardito 7, Montanari 3; non entrato: Dedda. Coach Baldiraghi.
APU GSA UDINE
Castelli 20, Marchetti, Zacchetti 7, Nobile 4, Di Giuliomaria 9, Porta 7, Pinton 7, Ferrari 11, Vanuzzo 2; non entrato: Truccolo. Coach Lardo.
Arbitri Antonio Massafra di Firenze e Giulio Giovannetti di Rivoli (Torino).
Note Tiri liberi: Crema 10/15, Apu Gsa 10/16. Rimbalzi: Crema 27 (Bozzetto e Tardito 6 ciascuno), Apu Gsa 47 (Di Giuliomaria 7). 5 falli: Liberati al 37’ (49-58); tecnico alla panchina dell’Apu Gsa al 23’ (28-35); antisportivo a Liberati al 22’ (24-33) e Zacchetti al 23’ (27-35).

MASSIMO FONTANINI

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author