L’Apu Gsa Udine supera agevolmente la Fiorentina Basket

L’Apu Gsa Udine supera 97-65 la Fiorentina basket Scandicci nella quinta di ritorno di serie B. Nonostante le assenze di Poltroneri e Truccolo, i friulani riescono ad amministrare a proprio piacimento la contesa, segno ulteriore della «solidità costruita da coach Lino Lardo e il suo staff» come sottolineato dal presidente Alessandro Pedone ai microfoni di Udinese tv. I viola, senza Valentini, tengono botta nel solo primo quarto terminato 20-16, poi la forbice si allarga e la partita di fatto finisce. Il debutto di Antonio Porta arriva nel secondo quarto: al primo tiro tentato, il “gaucho” insacca dai 6,75 facendo esplodere il Benedetti riempito come sempre in ogni ordine di posti. La gara perfetta è dipinta da Riccardo Castelli: 13/14 al tiro frutto di 9/9 da due e 4/5 da tre più 1/2 ai liberi, 7 rimbalzi e 37 di valutazione. Nel complesso, comunque, sono cinque i giocatori bianconeri ad essere andati in doppia cifra più Pinton a quota 9. Tra cui Christian Di Giuliomaria, alla prima effettiva sul parquet udinese dal suo ritorno in Friuli e acclamato dai tifosi bianconeri durante la presentazione prepartita. L’Apu Gsa mantiene la vetta per la migliore differenza canestri con Orzinuovi. Il duello continua con Bergamo, alle spalle, terza incomoda.

APU GSA 97
SCANDICCI 65

20-16, 48-30, 73-51

APU GSA UDINE
Castelli 31, Marchetti 11, Zacchetti 12, Nobile 5, Di Giuliomaria 14, Porta 3, Pinton 9, Ferrari 10, Norbedo 2; non entrato: Vanuzzo. Coach Lardo.
FIORENTINA BASKET SCANDICCI
Lenti 4, Lasagni 8, Facchino 3, Bianchi 10, Tourè 18, Di Giacomo 16, Caroli 6; non entrati: Baggio, Bojovic e Furfaro. Coach Salieri.
Arbitri Balducci e Pellicani.
Note Tiri liberi: Apu Gsa 8/16, Scandicci 8/13. Rimbalzi: Apu Gsa 35 (Castelli, Marchetti e Di Giuliomaria 7 a testa), Scandicci 29 (Di Giacomo 7). 5 falli: nessuno.

MASSIMO FONTANINI

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author