L’Aquila Palermo ospita Isernia, per un Natale da 10

L’Aquila Palermo ospita Isernia, per un Natale da 10

L’Aquila Palermo saluta i suoi tifosi, augurandosi un Natale da dieci vittorie stagionali. I biancorossi di coach Marletta ospiteranno, domani al PalaCus dalle 18, i molisani di Isernia per l’ultima gara casalinga del 2014, con il girone d’andata che si chiuderà poi il 28 a Catanzaro.

I palermitani arrivano a questo incontro ancora con alcune defezioni, su tutte quella di Marcello Cozzoli, che domenica non sarà ancora a disposizione. La guardia brindisina ha svolto, anche questa settimana, lavoro dedicato per assorbire la fascite plantare che lo ha estromesso dalle utlime due gare, e dunque al suo posto sarà convocato il giovane Andrea Bagnasco, dall’Under 19 biancorossa.

In compenso, pedine fondamentali del gruppo Aquila come Nelson Rizzitiello, Dario Dragna e Matteo Gottini sembrano aver lasciato alle spalle i rispettivi guai fisici. L’avversario sulla carta non dovrebbe riservare grandi sorprese: 65 punti di media a partita, con il 44% da due e il 24% da tre, ne fanno il fanalino di coda del girone D.

Nonostante l’ultima posto in classifica, con un solo successo insieme a Francavilla, di Isernia non c’è da fidarsi: “Nessuna gara è agevole o scontata in questo campionato – ammette l’ala biancorossa Nelson Rizzitiello -. L’ultima gara contro Venafro ne è stata prova tangibile, nonostante i loro soli 6 punti in classifica è stata partita aperta sino agli ultimi secondi. Isernia è per noi l’ennesimo banco di prova, un’occasione in più per migliorare sotto tutti gli aspetti e nel gioco collettivo”.

Quella di domani dalle 18 sarà, verosimilmente, anche l’ultima gara che Aquila giocherà lontano dal suo quartier generale. Il PalaMangano, inagibile da fine ottobre, dovrebbe riaprire i battenti al pubblico il prossimo 27 dicembre, in occasione di un concerto patrocinato dal padrone di casa, ossia il Comune di Palermo.

Con preghiera di pubblicazione. Grazie mille e buon lavoro

Lorenzo Anfuso
Addetto Stampa Nuova Aquila Palermo

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author