L'Ardita incerottata perde a Monfalcone

Diluvia sul bagnato in casa Ardita Gorizia. Il girone di ritorno aperto con la brillante vittoria sul campo del Basket Mestre sembrava dovesse essere un tranquillo viatico verso i playoff, invece si sta rivelando un autentico calvario. Dal discusso finale all’overtime contro Montebelluna in poi, per i biancoblù sono stati solo guai, e non ha fatto eccezione la trasferta di Monfalcone per il derby isontino contro la Energy Lab, perso 90-73 dopo una gara giocata alla pari per quasi tre quarti.

 

Il break dei biancorossi di casa (22-2) è arrivato a cavallo della terza sirena, ed ha preso il via sul 61-64 per i goriziani, quando Marcetic (10 punti in 5’ nel terzo quarto) è dovuto uscire per un infortunio alla caviglia. Il play sloveno è rientrato nel quarto periodo, ma in condizioni precarie: senza voler togliere meriti alla squadra di Franceschin, per l’Ardita è stata una mazzata tremenda, visto che Mucic ha giocato praticamente su un piede solo e Fornasari era assente per motivi personali. Come non bastasse, anche il giovanissimo Buso, l’under che iniziava a ritagliarsi un buon minutaggio in prima squadra, è finito kappaò alla vigilia del match: microfrattura a una spalla, ne avrà per quasi un mese.

 

La situazione è di piena emergenza e come non bastasse fra due giorni si torna in campo per un altro derby, all’Ugg contro la Vis Spilimbergo. Coach Busolini allarga le braccia all’indomani della sconfitta di Monfalcone: «Onestamente trovo difficile analizzare una prestazione al netto di assenze, condizioni fisiche molto precarie iniziali e infortuni in corsa. So che fino al 25′ ce la siamo giocata, poi il compito è diventato veramente proibitivo. Recuperassi tutti per mercoledì non sarebbe un dramma, ma dall’infermeria purtroppo arrivano solo cattive notizie. Mancano sette partite, i piani sono saltati ma so di fare affidamento su persone che ci tengono molto e su questo so di poter contare».

Non rimane che stringere i denti, una volta di più, e sperare che la sfortuna abbia smesso di accanirsi sulla squadra goriziana.

 

Giuseppe Pisano

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author