L’Ass. Atria Ruggi torna al successo. Coach Pignata “Ottimo approccio”

 

SALERNO. Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Un inizio convincente di gara consente all’Ass. Atria Ruggi si ritrovare il sorriso. Al Pala Silvestri contro la mai doma Ariano Irpino, finisce 63-45.

L’inizio di gara è determinante per le rosso-blu: il parziale iniziale di 13-0 mette sin da subito le cose in chiaro. Trascinate da capitan Di Pace, con 10 punti nel quarto, l’Ass. Atria Ruggi è compatta in difesa e lucida in attacco, con Ariano che trova i suoi primi punti solo dalla lunetta, 19-7 al termine dei primi dieci minuti. Sale poi in cattedra anche Di Concilio, regina del pitturato con 19 punti e 11 rimbalzi, che coadiuvata da Alfinito e Guastafierro, porta le sue all’intervallo lungo sul 29-14. Alla ripresa delle ostilità coach Calandrelli tenta il tutto per tutto: la maggiore fisicità e pressione della giovani arianesi rende il quarto di gioco molto equilibrato, ma con le ragazze di coach Pignata che continuano, seppur con qualche palla persa di troppo, a mantenere l’inerzia della gara; 42-28 al trentesimo. Nell’ultimo periodo di gioco le padroni di casa sono ormai in controllo, grazie anche al buon impatto della panchina, terminando cosi la gara con la tripla finale di Gentile.

Entusiasta a fine gara il trainer salernitano, Tommaso Pignata “Voglio fare i complimenti alle mie ragazze per la grande voglia e determinazione che hanno messo in campo sin dai primi minuti di gioco. Un atteggiamento che non sempre siamo riusciti ad avere nel corso delle scorse gare. Abbiamo poi avuto nella seconda metà di gara un calo fisico e qualche disattenzione difensiva che ha concesso qualche vantaggio in più alle nostre giovani avversarie. Siamo state brave a mantenere l’inerzia dalla nostra, prendendo con lucidità le giuste scelte. Dobbiamo però lavorare e migliorare le percentuali, visti i troppi errori al tiro, ma sono fiducioso in vista delle ultime gare di una stagione che vogliamo concludere in crescendo.”

Ufficio Stampa Basket Ruggi Salerno

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author