Latina, Bartocci: «A Matera abbiamo dimostrato solidità e concretezza»

Coach Bartocci: «A Matera abbiamo dimostrato solidità e concretezza»

BRILLANTE SUCCESSO AL PALASASSI PER I NERAZZURRI

Vince e convince la Benacquista che, nell’ostica trasferta al PalaSassi, riesce a conquistare il secondo successo consecutivo giocando di squadra e potendo, quindi, contare sul valido contributo di ogni singolo componente del gruppo. Coach Bartocci: «Sono contento di poter contare su giocatori che contribuiscono con grande impegno e volontà». Il prossimo appuntamento ufficiale con la Latina Basket è in programma dopo i festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno, domenica 4 gennaio, quando al PalaBianchini scenderà la Mobyt Ferrara.

Secondo successo consecutivo per i nerazzurri – Non poteva concludersi in modo migliore l’anno solare per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket che, sul parquet del PalaSasssi, ha messo in cascina la seconda vittoria di fila imponendosi nettamente sulla Bawer Matera con il risultato finale di 62-81 in proprio favore. Una sfida intensa ed energica tra le due formazioni che, gara dopo gara, lottano nel tentativo di guadagnare punti preziosi per scalare la classifica del campionato di A2 Silver. Per i nerazzurri si è trattato di un successo maturato grazie ad un brillante gioco di squadra, alla costruzione di tiri studiati, all’ottima circolazione di palla, alla buona intesa tra i componenti di un gruppo in piena rinascita. L’entusiasmo e la fiducia acquisiti già in occasione della smagliante prestazione della scorsa settimana, sono stati un ottimo input per affrontare l’ardua trasferta in terra lucana. Latina ha ora raggiunto la tredicesima posizione in classifica con un plafond di 10 punti, a sole due lunghezze da un insieme di 4 squadre (Legnano, Scafati, Imola e Chieti).

Bartocci docet – Il solare e trascinatore nuovo coach pontino è estremamente soddisfatto del risultato ottenuto sul campo di Matera, ma in particolare dell’ottima risposta ricevuta dai suoi giocatori in materia di entusiasmo, compattezza e consistenza: «Dopo un avvio in cui, non giocando con la massima aggressività, abbiamo subito la velocità e la pressione del nostro avversario, siamo stati abili nel raggiungere la giusta dimensione, cambiando i quintetti e facendo qualche piccolo aggiustamento. Sapevamo che Matera avrebbe messo in atto, fin dalle prime battute, un gioco molto energico e piuttosto aggressivo, abbiamo, quindi, avuto l’accortezza di  costruire dei buoni tiri di squadra, di far girare bene la palla e di acquisire un vantaggio, che abbiamo, poi, potuto gestire per il resto della gara. Ogni giocatore sceso sul parquet ha dato “quel qualcosa in più’” contribuendo in modo significativo al raggiungimento del successo – dichiara con convinzione il tecnico nerazzurro – . Abbiamo dato prova di avere una certa solidità e concretezza, ci sono state poche sbavature nel nostro gioco e sono molto contento di poter contare su atleti che, indipendentemente dal minutaggio, forniscono il loro supporto con grande impegno e volontà. E’ chiaro che c’è ancora molto da lavorare per riuscire a dare continuità alla solidità e concretezza dimostrate a Matera, ma il fatto che i ragazzi abbiano acquisito fiducia e riescano a giocare insieme con passione è la prova che siamo sulla strada giusta per continuare a migliorare». L’entusiasmo è uno stimolo fondamentale che il team latinense ha rispolverato e messo in bella mostra, tanto che l’unico rammarico di questo turno è quello di Drake Reed, dispiaciuto per aver potuto contribuire in modo parziale perché gravato di falli (10 punti – 80% su azione, 100% dalla lunetta – 7 rimbalzi, 1 assist in 16 minuti di gioco).

Appuntamento nel 2015  – La prossima sfida per i nerazzurri andrà in scena al PalaBianchini con l’arrivo del nuovo anno, domenica 4 gennaio 2015 alle ore 18:00, infatti, la Benacquista Latina riceverà la compagine della Mobyt Ferrara che attualmente si trova a quota 14 punti, in tandem con la Paffoni Omegna, e che è reduce da una vittoria di misura con Legnano (75-73).

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author