Latina Basket: i risultati delle giovanili

Under 16 Ecc, doppio stop per i nerazzurri – Il gruppo Under 16 Eccellenza della Latina Basket, incappa in due stop consecutivi. Il primo è stato casalingo e subito per mano della Stella Azzurra, capolista solitaria del girone, alla quale i nerazzurri si sono arresi con il risultato finale di 54-71. Lacompagine capitolina è di altissimo livello e ha mostrato la grande fisicità, il talento e la notevole esperienza, che sono tutte qualità tipiche delle squadre della società romana, contro la quale i nerazzurri hanno giocato una buona partita, pur non riuscendo a conquistare i due punti in palio. Soddisfazione in casa Latina Basket per il grande impegno dimostrato dagli atleti guidati da coach Briscese, che continuano a migliorare e crescere, con il preciso obiettivo di riuscire, nel tempo, a poter competere allo stello livello di compagini del calibro della Stella Azzurra. La sconfitta maturata con 17 punti di svantaggio evidenzia i passi avanti compiuti dal team pontino rispetto alla sfida del girone d’andata, che aveva visto Latina uscire dall’Arena Altero Felici con un divario molto più elevato (95-39 il risultato finale). Il secondo stop è arrivato sul campo di un’altra formazione romana, la UISP XVIII, alla quale i nerazzurri si sono arresi con il risultato finale di 69-55. La gara è stata in equilibrio per i primi due quarti in cui i nerazzurri sono riusciti a rimanere in partita, sulla scia dei padroni di casa. La UISP XVIII ha archiviato il primo periodo con 6 lunghezze di vantaggio (21-15) ed è andata al riposo lungo con soli 4 punti di distacco dai pontini (35-31) grazie a una buon gioco di squadra messo in atto dai giovani latinensi. Sull’esito finale della sfida ha sicuramente influito la prestazione non brillante che i nerazzurri hanno mandato in scena nel corso della terza frazione: i soli 4 punti realizzati contro i 17 messi a segno dagli avversari (52-35) sono stati, infatti, determinanti. Gli ultimi dieci giri di lancette sono partiti, quindi, con Latina a 17 lunghezze di distanza dai romani, che dal canto loro hanno gestito il proprio vantaggio applicando un’arcigna difesa e riuscendo anche a trovare canestri preziosi: elementi che hanno contribuito a fissare il risultato finale sul 69-55.

Prossimo appuntamento – Il prossimo appuntamento è in programma mercoledì 16 marzo alleore 20:30 sul parquet del PalaLatinaBasket, dove arriverà un’altra importante squadra del girone, l’Eurobasket Roma. Il risultato del match dell’andata era stato favorevole ai romani (82-49).

Tabellini –  Latina Basket vs Stella Azzurra 54-71 (11-22, 26-50, 41-59, 54-71)

Latina Basket: Santucci, Mazzocchia (Cap.), Zibella 8, Ardito 2, Gava 4, Marangon, Guerra 10, Molesini 12, Laera, Paone, Borghi 10, Hajrovic 8. Allenatore Briscese.

Stella Azzurra: Bartoli 4, Ianelli 6, Grillo 2, Pazin 13, Ugolini 9, Scimone 2, Palumbo (Cap.) 11, Bianchi, Laffitte 6, Panopio 4, Eboua 5, Rinaldi 9. Allenatore Gandolfi

.-.-.-.-.-

Tabellini –  UISP XVIII vs Latina Basket 69-55 (21-15, 35-31, 52-35, 69-55)

UISP XVIII: Madeira, Malospiriti 13, Cerami 4, Pizzonia 5, Magnaschi, Di Noi 13, Marinpietri 7, Papa 27, Paragallo, Bello, Lofrese n.e.. Allenatore Petroni

Latina Basket: Santucci 2, Mazzocchia 1, Zibella 6, Ardito, Gava 4, Marangon, Guerra 26, Molesini 6, Laera n.e., Paone, Borghi 6, Hajrovic 4. Allenatore Briscese

 

Under 13, due sfide ravvicinate – Il gruppo  Under 13 della Latina Basket ha disputato due difficili partite ravvicinate tra loro. Il primo avversario dei nerazzurri è stato il Basket Ferentino, formazione di alto livello e capolista del girone, che è uscito vittorioso dal PalaLatinaBasket con il risultato di 107-23 in proprio favore. Una sfida decisamente proibitiva per il team pontino, che, per il momento non ha ancora raggiunto il livello di questa tipologia di avversari, anche se i ragazzi di coach Pascarelli sono scesi in campo con impegno e hanno dato il massimo per tutta la durata del match. A distanza di pochi giorni i giovani atleti della Latina Basket hanno affrontato in forze ridotte (solo 8 i giocatori a referto) ma con grande grinta la formazione del Basket Sermoneta arrendendosi ai padroni di casa soltanto negli istanti finali della gara con 2 lunghezze di distacco: 45-43 il punteggio con il quale si è conclusa la partita. Coach Pascarelli, indipendentemente dal risultato finale, è molto soddisfatto dell’atteggiamento avuto dai suoi ragazzi e del grande impegno dimostrato nel corso della sfida: «Abbiamo giocato una buona partita, tenendo in considerazione che eravamo soltanto in 8 e che l’avversario era di buon livello. Nei minuti iniziali abbiamo guadagnato un buon vantaggio, realizzando un parziale di 7-0. I nostri avversari, dopo un primo momento di annichilimento, hanno recuperato fiducia e punti, tanto da disputare un match molto equilibrato fino al riposo lungo. Nel corso del terzo quarto, complici anche i problemi legati ai falli, siamo stati costretti a recuperare il divario importante che avevano conquistato i nostri avversari. Anche l’ultima frazione è stata difficile, tanto che a 1:30” dal termine eravamo sotto di 10 lunghezze. Un ultimo guizzo importante, dovuto a palle recuperate e canestri preziosi che a 45” dalla sirena finale ci ha permesso di riconquistare la parità, non è stato però sufficiente a farci conquistare il successo.Gli ultimi secondi di gara sono stati avvincenti, peccato per la conclusione sfortunata dalla lunga distanza a fil di sirena che non ci ha permesso di vincere. Sono comunque molto contento dell’atteggiamento avuto dai ragazzi e del fatto che, nonostante fossero in pochi non si sono risparmiati, anzi hanno messo in campo tutta la loro energia».

Tabellini – Latina Basket vs Basket Ferentino 23-107 (2-33, 10-66, 16-89, 23-107)

Latina Basket: Cifra, Piovesan 2, Mendillo 6, Bonaldo 3, Spanò 2, Ardolino 2, Pepe 8, Ricci (Cap.), Sciscione, El Hamdou. Coach Pascarelli.

Studio Sport:  Pavano 11, Iustic 9, Cusumaro 10, Stevanella 2, Giannini 22, Gioè 8, Ventrone 4, Rapillo 13, Giamberardini 2, Collazo 12, D’Ottavio 14. Coach Salzano.

Tabellini – Basket Sermoneta vs Latina Basket 45-43 (10-7, 25-19, 35-28, 45-43)

Basket Sermoneta:  Esposito 2, Galli, Capasso, Screti 8, Brozzetti 3, Bencivenga, Cristofoli 4, Gagliardi 6, Castaldo, Tranchida 7, Rabit 14, Minniti 2.

Latina Basket: Cifra 5, Piovesan, Mendillo 6, Bonaldo 3, Spanò 8, Ardolino, Pepe 21, Ricci (Cap.), Sciscione, El Hamdou. Coach Pascarelli.

 

Il gruppo  Under 13 dellaLatina Basket nel derby con la formazione dell’SMG, andato in scena sabato 5 marzo sul parquet del PalaLatinaBasket, si è arreso agli avversari con il risultato finale di 29-47. Una gara che ha visto gli ospiti portarsi subito in vantaggio (2-9 al 10’) e incrementare il divario con lo scorrere dei minuti (8-21 al riposo lungo). Nella seconda parte del match l’inerzia è rimasta in favore della compagine dell’SMG, che ha archiviato la terza frazione ancora con un cospicuo divario (16-32 al 30’) e ha gestito il vantaggio nel corso degli ultimi dieci giri di lancette facendo scorrere i titoli di coda sul risultato finale di 29-47 in proprio favore. Per i giovani atleti di coach Pascarelli si è trattato comunque di un buon test, servito principalmente per acquisire esperienza e continuare nelpercorso di crescita e miglioramento, obiettivo primario della formazione nerazzurra in questa stagione. Il prossimo appuntamento in programma è per domenica 20 marzo alle ore 16:00nuovamente sul parquet del PalaLatinaBasket per ricevere una delle più forti squadre del girone, laFortitudo Cisterna, in occasione della penultima giornata del girone di ritorno.

Tabellini – Basket Sermoneta vs Latina Basket 45-43 (10-7, 25-19, 35-28, 45-43)

Basket Sermoneta:  Esposito 2, Galli, Capasso, Screti 8, Brozzetti 3, Bencivenga, Cristofoli 4, Gagliardi 6, Castaldo, Tranchida 7, Rabit 14, Minniti 2.

Latina Basket: Cifra 5, Piovesan, Mendillo 6, Bonaldo 3, Spanò 8, Ardolino, Pepe 21, Ricci (Cap.), Sciscione, El Hamdou. Coach Pascarelli.

 

Under 14, terza vittoria di fila! – Il gruppo  Under 14 della Latina Basket conquista il terzo successo di fila espugnando, dopo un tempo supplementare, il campo della Virtus Fondi con il risultato finale di 63-67 in proprio favore. Una sfida molto equilibrata che ha visto le due compagini affrontarsi punto a punto per tutta la durata dell’incontro. I nerazzurri, concentrati e con un buon atteggiamento, sono riusciti a chiudere in leggero vantaggio le prime tre frazioni di gioco, mentre il quarto periodo si è concluso in perfetta parità, tanto che è stato necessario un tempo supplementare per decretare la vittoria degli ospiti latinensi sulla squadra padrona di casa. Grazie ai due punti conquistati, i giovani atleti di coach Pascarelli si portano in terza posizione in classifica.

Il prossimo appuntamento con il gruppo Under 14 è in programma per sabato 19 marzo alle ore 18:30 sul parquet del PalaLatinaBasket, in occasione della sesta giornata del girone di ritorno, in cui riceverà la Virtus Cassino. La partita dell’andata era stata favorevole al team cassinate, che si era imposto sui nerazzurri con il risultato di 46-41.

 Tabellini – Virtus Fondi vs Latina Basket 63-67 dts (12-13, 26-29, 40-42,56-56, 63-67)

Virtus Fondi:  L’amante 24, Parziale 7, Fusco 11, Di Crescenzo 4, Iannetti 4, Di Manno 2, Pannozzo 3, Wissel 8, Bodesmo, Fallovo, De Falco, Di Sauro.

Latina Basket:  Mazzocchia 20, Di Maria 13, Zorzetto 17, Colangeli 11, Chittano 2, Bonaldo 4, Spanò, Ardolino, Baldin, Sciscione. Coach Pascarelli.

 

Under 18 Élite, esordio vincente nella seconda fase – Il gruppo Under 18 Eccellenza, terminata la stagione regolare del campionato di categoria, giovedì 3 marzo ha disputato e vinto la prima partita della seconda fase, che li vede impegnati nel Girone 3 della “Fase Élite”, superando la compagine capitolina dell’HSC con il risultato finale di 90-73. In realtà si è trattato della seconda giornata del calendario, perché la prima è stata posticipata a sabato 5 marzo. Una gara che i ragazzi di coach Briscese hanno condotto fin dalle battute iniziali (27-17 al 10’) e durante la quale hanno espresso una buona pallacanestro incrementando il proprio vantaggio (55-30 all’intervallo). Al rientro sul parquet dagli spogliatoi, il match è proseguito sugli stessi binari, con i padroni di casa bravi nel gestire il divario acquisito e abili nell’aumentare la distanza dagli avversari (79-50 al 30’). L’ultima frazione di gioco è scivolata via senza particolari vibrazioni ed è andata in archivio con il meritato successo latinense (90-73).

Tabellini – Latina Basket vs HSC 90-73 (27-17, 55-30, 79-50, 90-73)

Latina Basket: Garbellini 4, Di Santo 10, Ripepi 11, Guerra, Stillitano 6, Ensoli 5, Piccinini (Cap.) 14, Migliori, Hajrovic 10, Jovovic 16, Di Prospero 12. All. Briscese

Gsd HSC: Stravato 2, Spizzichino 10, Rizzuti, Iudicone 8, Caffoni (Cap.) 24, Martucci 19 Verdecchia, Zappalà 10. All. Parilla.

Calendario seconda fase – Di seguito il calendario completo della seconda fase Élite alla quale stanno prendendo parte i nerazzurri di coach Briscese:

5 marzo 2016 ore 18:30 – PalaLatinaBasket

Latina Basket vs SMG

3 marzo 2016 ore 20:45 – PalaLatinaBasket

Latina Basket vs Gsd HSC Basket 90-73

10 marzo 2016 ore 20:00 – PalaIaia

Pall. Palestrina vs Latina Basket

17 marzo 2016 ore 20:30 – PalaRisaliti

SMG vs Latina Basket

24 marzo 2016 ore 19:00 – Tensostruttura Honey Sport

Gsd HSC Basket vs Latina Basket

31 marzo 2016 ore 20:00 – PalaLatinaBasket

Latina Basket vs Pall. Palestrina

 

Under 18 Élite, vincenti e convincenti nel derby con SMG  –  Il gruppo Under 18 guidato da coach Briscese, ha disputato la seconda sfida in programma nel Girone 3 della“Fase Élite” conquistando il secondo successo consecutivo e battendo, nel derby cittadino giocato sul parquet del PalaLatinaBasket, il team dell’SMG con il risultato finale di 70-45. Terminato l’incontro il capo allenatore nerazzurro coach Massimiliano Briscese ha sottolineato sia la soddisfazione per la vittoria, che la necessità di proseguire nel percorso di crescita e miglioramento: «Abbiamo giocato con grande intensità, con cuore e razionalità. Era esattamente ciò che avevo chiesto di fare ai ragazzi e loro hanno risposto sul campo in modo esemplare e questo è motivo di grande soddisfazione. Per contro, non dobbiamo certo pensare che il basket inizi e finisca con un derby cittadino, ma anzi dobbiamo puntare più in alto, pensare in grande e continuare il nostro percorso di crescita per poter migliorare sempre di più, senza soffermarci sulla singola vittoria di una partita. Ovviamente c’è soddisfazione per questo successo che è stato costruito e generato dalgrande lavoro che eseguiamo ogni giorno in palestra, dalla razionalità, dall’impegno che mettiamo in ciò che facciamo ed è proprio il giusto mix di questi componenti che ci sta permettendo di compiere i notevoli passi in avanti, che tutti ci riconoscono. Insieme a Giuseppe Di Manno, con cui c’è grande stima e collaborazione, stiamo portando avanti due gruppi importanti: gli Under 20 e gli Under 18 con alcuni giocatori che giocano in entrambi i campionati a dimostrazione di quanto lo staff tecnico e i roster delle squadre lavorino a 360° per provare a raggiungere obiettivi importanti. La partita disputata con l’SMG era sicuramente molto complessa dal punto di vista emozionale, ma la gestione delle emozioni è proprio uno dei fattori determinanti sui quali stiamo lavorando fin dall’inizio della stagione e i ragazzi in campo hanno dimostrato di essere davveromolto cresciuti da questo punto di vista. Ci sono ancora ampi margini di miglioramento, quindi non dobbiamo certo montarci la testa, ma anzi continuare a lavorare sodo per provare a volare in alto».

Coach Briscese guarda già alla prossima sfida, che vedrà i suoi ragazzi affrontare il team della Pallacanestro Palestrina nella terzaIMG_0724 e ultima giornata del girone di ritorno: «Ora ci attende la gara sul campo di Palestrina, squadra composta da giocatori interessanti come Valerio Miglio, ragazzo al quale sono affezionato perché insieme abbiamo disputato le Finali Nazionali Under 15, e allenata egregiamente da Emanuele Cecconi. La società di Palestrina è da sempre attenta alla costruzione di gruppi competitivi, quindi affrontare una delle loro squadre non è un’impresa semplice».

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma per giovedì 10 marzo alle ore 20:00 sul campo dellaPallacanestro Palestrina per mandare in scena la terza e ultima partita del girone di andata.

Tabellini – Latina Basket vs SMG 70-45 (17-10, 25-23, 48-39, 70-45)

Latina Basket: Garbellini, Di Santo, Molella, Ripepi 5, Guerra, Stillitano 17, Ensoli 3, Piccinini (Cap.) 15, Migliori, Hajrovic 2, Jovovic 11, Di Prospero 17. All. Briscese

SMG: Torella 6, Mustacchio, Cianci, Berardi 10, Asara 3, Niang 11, Pekovic 6, Comelli (Cap.) 4, Visca, Favari, LergetPorer, Calderone 5. All. Provinzano.

Calendario seconda fase – Di seguito il calendario completo della seconda fase Élite alla quale stanno prendendo parte i nerazzurri di coach Briscese

5 marzo 2016 ore 18:30 – PalaLatinaBasket

Latina Basket vs SMG 70-45

3 marzo 2016 ore 20:45 – PalaLatinaBasket

Latina Basket vs Gsd HSC Basket 90-73

10 marzo 2016 ore 20:00 – PalaIaia

Pall. Palestrina vs Latina Basket

17 marzo 2016 ore 20:30 – PalaRisaliti

SMG vs Latina Basket

24 marzo 2016 ore 19:00 – Tensostruttura Honey Sport

Gsd HSC Basket vs Latina Basket

31 marzo 2016 ore 20:00 – PalaLatinaBasket

Latina Basket vs Pall. Palestrina

 

 

Donatella Schirra

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author