Latina Basket, Tavernelli: "Le giuste premesse per una stagione ricca di emozioni"

Manca una sola settimana al raduno della Benacquista Assicurazioni Latina Basket, che si accinge ad affrontare una nuova stagione nel campionato di Serie A2 Old Wild West.

La squadra e lo staff si riuniranno domenica 19 agosto, seguiranno le visite mediche di routine per poi passare all’attività di preparazione fisica e agli allenamenti tecnici. Percorso che, attraverso anche la partecipazione a tornei con squadre di pari categorie e scrimmage casalinghi, porterà i nerazzurri all’inizio della regular season in programma per domenica 7 ottobre.

In questi giorni che precedono l’inizio della nuova stagione sportiva, abbiamo scambiato quattro chiacchiere con il nostro Riccardo Tavernelli chiedendogli di raccontarci il suo punto di vista sui compagni di squadra e sul gruppo in generale: «Ritengo che il team allestito sia composto da tutti bravissimi ragazzi, ognuno desideroso di dare il massimo, seppur partendo da motivazioni diverse. – esordisce il numero 8 nerazzurro – Sono giocatori che penso riusciranno ad amalgamarsi rapidamente, proprio in virtù delle loro caratteristiche, non soltanto tecniche, ma soprattutto umane.

La società ha dato un segnale importante nel riuscire a firmare giocatori di ottimo livello come Lawrence Fabi e Baldassare, che erano contesi anche da altre piazze, anche piuttosto rinomate. Ora sarà importante lavorare con impegno per affrontare una stagione che si prospetta sicuramente difficile per via della variazione temporanea della formula (3 promozioni, 5 retrocessioni, nda). Per quanto riguarda Giovanni (Allodi, nda) e me, conosciamo già il metodo di Franco (coach Gramenzi, nda) e quali sono le cose che chiede in allenamento e in partita, ma sono convinto che riusciremo a integrare al meglio anche tutti i nuovi arrivati per riuscire a essere coesi e a trovarci con facilità in campo. ».

Scendendo nel dettaglio dei singoli componenti del roster della stagione sportiva 2018/19, Tavernelli evidenzia le peculiarità di tutti i suoi compagni: «Lawrence è un giocatore che ho avuto modo di vedere in campo da avversario nella passata stagione e mi aveva fatto davvero un’ottima impressione. Conosce già il campionato, ha la capacità di giocare in due ruoli, play e guardia, e penso che sia bravo e pronto. Fabi ha sempre giocato con squadre forti e sono convinto che, dopo la scorsa stagione a Reggio Calabria con cui avrebbe partecipato ai play off se non ci fosse stata la penalizzazione del team reggino, ha una grande voglia di rivalsa.

Discorso analogo per Baldassarre, anche lui in arrivo da Reggio, e anche lui spinto da importanti stimoli. Patrick è davvero un esperto della Serie A2, ha giocato sempre con squadre di alto livello in questa categoria. Carlson è un atleta che non conosco bene, se non per aver visto alcuni suoi video, ma mi ha colpito il fatto che sia un lungo atipico, abile anche nel tiro da fuori. Cassese ho avuto modo di conoscerlo lo scorso mese di giugno quando è venuto a fare qualche allenamento con noi a Latina ed è un bel prospetto con ampi margini di crescita e che ci può dare sicuramente una grande mano. Di Bonaventura è un giovane con grande fisicità e tantissima voglia di dimostrare il proprio valore. L’ho visto giocare e sono certo che anche lui contribuirà in modo importante. Allodi è l’unico “5” puro della squadra e credo che in questa stagione avrà maggiori responsabilità e probabilmente anche più minuti in campo, proprio per proseguire nel suo percorso di crescita che già nella stagione ha messo in evidenza grandi miglioramenti».

Le premesse ci sono, la squadra è pronta ai nastri di partenza. Da domenica 19 agosto il via ufficiale alla nuova stagione sportiva della Benacquista Assicurazioni Latina Basket che regalerà grandi emozioni.

Commenta
(Visited 34 times, 1 visits today)

About The Author