Latina Basket: U16 Eccellenza cede solo dopo un supplementare al S. Paolo Ostiense

Il gruppo Under 16 Eccellenza della Latina Basket, domenica 25 ottobre  ha affrontato la compagine capitolina del San Paolo Ostiense in unmatch difficile e combattuto, nel quale i nerazzurri hanno lottato e reso la vita particolarmente difficile ai romani. Il risultato finale di 83-80, con cui si è conclusa la gara dopo un tempo supplementare, evidenzia la grande forza di volontà e l’impegno con cui i ragazzi di coach Max Briscese hanno tenuto testa agli avversari. Sugli scudi Mazzocchia, Guerra e Borghi,che hanno messo a referto rispettivamente 21,22 e 23 punti. Il tecnico della Latina Basket, seppur dispiaciuto di aver mancato di un soffio la vittoria, sottolinea i dati positivi emersi anche da questo match: «E’ stata una partita in cui, a sprazzi, siamo stati numericamente e qualitativamente superiori rispetto alle gare precedenti. Sia nel gruppo degli Under 16, che in quelli degli Under 18 e 20, il livello si sta innalzando gradualmente, nella qualità delle cose e nel grado di concentrazione, tanto che, proprio gli Under 16 hanno dimostrato momenti di positività superiori a quelli di negatività. Dobbiamo, indubbiamente, aumentare la costanza di rendimento in modo da riuscire a giocare per tutti i 40 minuti al meglio. Affrontare la squadra di San Paolo Ostiense, in casa loro, non era certo semplice, considerando che avevamo di fronte un avversario, composto da un gruppo collaudato, con alcuni atleti talentuosi e che esprime una buona pallacanestro – prosegue l’allenatore della Latina Basket – Siamo partiti bene con San Paolo, poi abbiamo subito la loro rimonta, che li ha portati ad avere un vantaggio anche di 10 lunghezze, ma l’aspetto importante per noi, è stato quello di avere una pronta reazione e riportarci punto a punto, fino a realizzare i due liberi con Francesco Guerra, che ci hanno permesso di arrivare al supplementare. E’ stato proprio negli ulteriori 5 minuti di gioco che, seppur dopo un buon avvio, abbiamo avuto dei momenti di disattenzione, causati probabilmente dalla mancanza di abitudine a mantenere alta la concentrazione per lunghi periodi, che ci hanno fatto regalare dei palloni determinanti all’avversario, non permettendoci di concretizzare con un successo quanto di buono espresso nel corso del match». Archiviata la sfida con San Paolo, è già tempo di pensare al prossimo incontro, che sarà il derby cittadino con la SMG: «Ogni partitarappresenta per noi una nuova opportunità e occasione per dimostrare gli ulteriori passi avanti e i miglioramenti che stiamo facendo, chiaramente il derby può avere un sapore diverso e creare degli stimoli in più, ma il nostro obiettivo è quello di puntare ad avere sempre lo stessa grinta, determinazione e voglia di far bene in ogni singolo incontro, indipendentemente dall’avversario che ci troveremo di fronte. Ogni gara sarà un banco di prova e rappresenterà la possibilità di ulteriorecrescita, sia individuale, che di squadra per ambire in futuro a poter giocare a livelli sempre migliori, togliendosi anche qualche soddisfazione».

Tabellini –  San Paolo Ostiense vs Latina Basket 83-80 dts(16-17, 35-33, 53-48, 72-72, 83-80)

San Paolo Ostiense: Sacchini 13, Pizzuto 2, Desideri 29, Zacchia 1, Bongiorno n.e., Disarpo 8, Vignolo 7, Rosati 9, Margiotta 9, Decinti 9, Bellini, Dunstan 3. Allenatore Diorazio.

Latina Basket: Mazzocchia 21, Laera, Zibella 5, Gava 3, Guerra 22, Ardito, Santucci, Paone n.e., Marangon, Borghi 23, Molesini 6. Allenatore Briscese

Prossimo appuntamento – Il prossimo appuntamento con il gruppo Under 16 Eccellenza è in programma per domenica 1 novembre alle ore 11:30 al PalaLatinaBasket, dove i nerazzurri ospiteranno la formazione della  SMG Basket nel derby cittadino.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author