Latina-Derthona 66-75, Greene e Cosey combinano per 38 e passano gli ospiti

Benacquista Latina – Orsi Derthona 66-75
(18-18, 32-36, 46-50)
Latina: Arledge 10, Mathlouthi ne, Poletti 15, Rullo 4, Mascolo 2, DeShields 21, Uglietti 1, Allodi 2, Pastore 11, Cavallo ne. All. Gramenzi
Derthona: Greene IV 20, Cosey 18, Alviti, Ricci 10, Sanna 6, Conti 3, Mascherpa 7, Garri 9, Apuzzo ne, Cucci 2. All.Cavina
Arbitri: Ursi di Livorno, Fabiani di Altopascio (LU), Ferretti di Nereto (TE).
Note: T2: Lt 22/39, De 18/35; T3: Lt 3/16, De 10/33; Tl: Lt 13/16, De 9/9.

Un grande Derthona strappa di cuore e di grinta il primo successo esterno della sua stagione. I Leoni costruiscono il successo nei due quarti centrali, prendendo un piccolo vantaggio che viene poi concretizzato negli ultimi dieci minuti di gara, nei quali alla grande difesa di squadra hanno fatto eco i canestri pesanti di Greene, Cosey e Sanna.
Dopo un primo periodo di grande equilibrio, è stato il Derthona a piazzare la prima zampata del match. Due canestri da tre punti di Ricci, bissati dalla distanza da Sanna e da Mascherpa, hanno permesso ai bianconeri chiudere la prima metà di gara sul 32-36
Il ritorno di Latina arriva puntuale (40-40 al 25’), ma il Derthona non accusa il colpo; anzi, due “bombe” di Cosey e Conti riportano il vantaggio bianconero nell’orbita dei due possessi poco prima della penultima sirena (44-50 al 29’).
I Leoni fiutano il momento e azzannano la preda: la difesa alza il volume, mentre nella metà campo offensiva al canestro da tre punti di Greene fa il paio quello di Cosey, per il 50-58 del 34’.

Latina si affida a DeShields ma Garri e Sanna, con un altro canestro pesante, fissano il 52-65 che al 37’ apre la fuga bianconera. Latina rientra sul -6 (59-65), ma il Derthona controlla fino al 66-75 conclusivo.

Così Demis Cavina: “Questa è una grande vittoria, ottenuta con una ottima difesa ed un quarto quarto molto lucido in attacco. Abbiamo fatto qualche errore, ma abbiamo messo il cuore in campo e siamo stati in grado di risolvere i nostri problemi. Vincere in questo periodo di emergenza, nel quale ancora non ci riescono alcune cose in attacco, ha un valore doppio. Oggi abbiamo espresso trentacinque minuti di grande intensità, anche chi non ha fatto canestro ha fatto una partita gagliarda e siamo riusciti a vincere su un campo tutt’altro che facile. Sono veramente contento per i nostri ragazzi.”

Fonte: Ufficio stampa Orsi Derthona

Commenta
(Visited 86 times, 1 visits today)

About The Author