Latina, ottima prova con Scafati

Nella serata di mercoledì 9 settembre, i nerazzurri hanno ospitato al PalaBianchini la Givova Scafati, per un ulteriore test di verifica sul campo, di fronte a una discreta presenza di pubblico. Si è trattato, anche in questo caso, di una partita di allenamento molto utile a testare schemi e soluzioni sia in fase difensiva, che nelle azioni nell’area pitturata avversaria, soprattutto perché il match ha messo di fronte due squadre di pari categoria e iscritte entrambe al Girone Ovest della Serie A2, che prenderà il via il prossimo 4 ottobre e che vedrà la Benacquista impegnata in trasferta sul campo della Mens Sana Siena.

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket giocherà nuovamente tra le mura amiche in occasione dell’ulteriore partita di allenamento con la Pallacanestro Palestrina in programma al PalaBianchini per sabato 12 settembre alle ore 19:00 con ingresso gratuito.

Il capo allenatore nerazzurro Gramenzi al termine dei quaranta minuti ha sottolineato quanto segue: «Sono davvero molto contento dell’atteggiamento dei ragazzi, del rispetto che dimostrano verso il lavoro e della serietà con cui affrontano la nostra attività. Ognuna di queste partite di allenamento ci aiuta nel percorso di crescita e di conoscenza e mette in luce i diversi passi avanti che stiamo facendo. Nello scrimmage di oggi con Scafati abbiamo optato per dei cambi più equilibrati rispetto agli incontri precedenti, simulando una prova di partita reale per verificare determinate risposte sul campo, dopo le sedute di allenamento in palestra. Siamo ancora nella fase di preparazione in cui i carichi di lavoro sono impegnativi, andando avanti con le settimane acquisteremo maggiore scioltezza e brillantezza, ma siamo soddisfatti del nostro operato fino a questo momento».

Il punteggio della partita è stato azzerato al termine di ogni frazione di gioco, come da consuetudine. Tra le fila di Scafati non hanno preso parte allo scrimmage Baldassarre e Melillo, mentre per Latina è rimasto a riposo lo statunitense Stanback. Una gara appassionante e mai scontata, con le squadre che hanno dato spettacolo e mostrato una buona pallacanestrointrattenendo piacevolmente il pubblico presente sulle tribune del PalaBianchini.  Il primo periodo vede le due squadre giocare senza riuscire a realizzare canestri per i primi 2:30”, poi è Simmons a sbloccare il tabellone con un gioco da 3 punti. Si prosegue con il punteggio in equilibrio. Simmons, per gli ospiti, realizza tutti i 9 punti segnati nei primi 7 minuti di gioco e la Benacquista risponde con Uglietti, Ihedioha e Tavernelli. Si prosegue sul filo dell’equilibrio con le due formazioni che mostrano belle azioni di gioco e il primo quarto termina sul 20-19 in favore dei padroni di casa. In avvio di seconda frazione i nerazzurri piazzano un primo parziale di 4-0, ma Scafati non si perde d’animo e recupera il break. Il gioco rimane equilibrato (12-12 quando mancano poco più di 2 minuti al termine del periodo) anche se i pontini sono sfortunati in alcune conclusioni.  Il secondo quarto va in archivio con Latina avanti di 3 lunghezze, 19-16. Il terzo periodo vede la Benacquista guadagnare un vantaggio di 6 punti (9-3) al quinto minuto con Mosley autore anche di una spettacolare stoppata ai danni di Simmons, con cui si è confrontato per tutto il match sotto le plance a suon di schiacciate. Scafati ristabilisce l’equilibrio e si porta anche in vantaggio concludendo il periodo sul 13-11 in proprio favore. L’ultima frazione segue l’andamento di tutto lo scrimmage e si mantiene in equilibrio (9-8 al 5’) con Mosley che mostra ancora tutto il suo atletismo, sia con le stoppate (2) che con le schiacciate (5). Incontro divertente fino all’ultimo tiro con le due formazioni che chiudono in parità gli ultimi dieci minuti di gioco, 17-17, ma con i nerazzurri in vantaggio di 2 lunghezze sul punteggio totale: 67-65 con cui finisce lo scrimmage.

BENACQUISTA LATINA vs GIVOVA SCAFATI 67- 65 (20-19 19-16 11-13 17-17)

Benacquista Latina: Veccia 5, Tavernelli 7, Tagliabue 8, Ihedioha 3, Mei 10, Uglietti 6, Pastore 12, Stanback n.e., Di Ianni n.e., Piccinini n.e. , Mosley 16. Coach Gramenzi.

Givova Scafati: Portannese n.e., Di Palma, Crow 7, Spizzichini 11, Rezzano 8, Melillo n.e., Baldassarre n.e., Mayo 18, Simmons 16, Matrone 1, Loschi 3. Coach Perdichizzi

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author